Qual è la ‘Killer App’ dell’iPhone?

Nella storia della tecnologia moderna, ogni computer, dispositivo o console ha avuto un’applicazione in grado di aumentarne le vendite al punto di renderlo popolare. L’IBM aveva Lotus, L’Apple II aveva VisiCalc, il Macintosh aveva PageMaker e l’Xbox aveva Halo. Ma qual’è stata la “Killer App” dell’iPhone e di iOS?

L’AppStore, ovviamente!

E’ soprattutto grazie alla presenza delle tantissime applicazioni, oltre che all’incredibile ambiente di sviluppo per realizzarle, che lo smartphone Apple è riuscito ad anticipare di gran lunga la concorrenza, facendo diventare l’azienda di Cupertino il secondo produttore di smartphone al mondo.

Prima che Apple introducesse il proprio “negozio virtuale”, nessuna azienda aveva mai avuto un’idea del genere: ricordo ancora come era macchinoso dover acquistare ed installare un’applicazione per Symbian o per Windows Mobile. Ora invece, tutte le più grandi società produttrici di cellulari e non solo (basti pensare ad Amazon) hanno un proprio Store con il quale gli utenti possono rendere più dinamico il proprio dispositivo, adattandolo alle proprie necessità lavorative e ricreative.

che ne pensate?

via | CultOfMac

Nella storia della tecnologia moderna, ogni computer, dispositivo o console ha avuto un’applicazione in grado di aumentarne le vendite al…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: