Apple vs Kodak: giudice non condanna Kodak

Il giudice Robert Rogers della U.S. International Trade Commission ha dichiarato che Kodak non ha violato nessun diritto di Apple sui brevetti contestati dalla casa di Cupertino. Leggiamo insieme alcuni dettagli sulla vicenda.

Tutto risale nel gennaio 2010, quando Eastman Kodak aveva denunciato Apple e RIM per la violazione di alcuni brevetti di sua proprietà. Kodak aveva venduto a ben 30 società la sua tecnologia, ma Apple e RIM fecero uso di questa tecnologia senza pagarne i diritti a Kodak. Così Apple eRIM vennero denunciate da Kodak presso la Corte Distrettuale di New York.

ITC, nel marzo 2011, ha dichiarato di revisionare il caso a favore di Apple e RIM che approfittarono a contro-denunciare Kodak per la “presunta” violazione di due suoi brevetti. Questa contro denuncia però si è conclusa positivamente per Kodak.

Il portavoce di Kodak ha recentemente dichiarato: “Siamo compiaciuti, e stiamo aspettando il verdetto finale e completo della commissione ITC sul caso contro Apple e RIM” che è previsto per fine giugno.

 

Il giudice Robert Rogers della U.S. International Trade Commission ha dichiarato che Kodak non ha violato nessun diritto di Apple…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: