Tutti contro Apple: Microsoft, Nokia, Sony Ericsson ed HTC vogliono utilizzare il termine App Store per i loro negozi virtuali

Apple contro tutti e tutti contro Apple, non vuole chiarirsi la vicenda legata al marchio App Store, oggi ancor più lontana da una conclusione. La causa sta andando avanti e sta coinvolgendo sempre più aziende, le quali ritengono che “App” e “Store” siano due parole troppo generiche per poterne detenere, appunto, il marchio.

Ieri Nokia ha sposato la causa intentata da Microsoft che vede Apple accusata di vietare l’uso delle due parole, nonostante queste siano talmente generiche che dovrebbero poter essere utilizzate da tutti. Chiunque abbia uno store virtuale in cui risultino disponibili applicazioni per smartphone dovrebbe poter utilizzare i due termini o l’unione di questi.

Inoltre per la stessa strada stanno procedendo anche Sony Ericsson ed HTC, anche loro contrariate dal copyright sul marchio utilizzato da Apple.

Questa vicenda non accenna a concludersi ed ora vedremo cosa decideranno i giudici. Apple potrà davvero detenere il marchio ed utilizzarlo in esclusiva o tra qualche settimana qualsiasi azienda sarà felice di invitarci a scaricare applicazioni dal proprio App Store?

Via | Bloomberg

Apple contro tutti e tutti contro Apple, non vuole chiarirsi la vicenda legata al marchio App Store, oggi ancor più…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: