Apple potrebbe includere film e serie televisive nel suo iCloud

A poche ore dall’ufficialità da parte di Apple del nuovo servizio cloud-based, iniziano a girare in rete alcuni rumors riguardo i dettagli del nuovo iCloud: quasi tutti sono convinti che il nuovo servizio riguardi esclusivamente lo streaming musicale, ma siamo sicuri che sia davvero cosi?

A quanto pare infatti, Apple avrebbe intenzione di utilizzare iCloud non solo per i contenuti musicali, ma anche per eseguire lo streaming di film e serie TV. Si vocifera che l’azienda stia stringendo da più di un anno accordi con importantissime aziende del settore, proprio per consentire l’utilizzo del nuovo servizio cloud-based anche con contenuti video e riuscire ad ottenere un enorme vantaggio rispetto a Google Music, che non solo è esclusivamente musicale, ma non dispone di alcun accordo con le case discografiche.

E’ indubbio che sarebbe un gran bel vantaggio per Apple, ma in un certo senso si tratterebbe di una mossa che (almeno inizialmente) gli utenti potrebbero utilizzare ben poco in mobilità: con gli attuali piani internet per cellulari sarà già abbastanza dispendioso effettuare streaming di mp3 in mobilità, figuratevi con contenuti video!

via | MacRumors

A poche ore dall’ufficialità da parte di Apple del nuovo servizio cloud-based, iniziano a girare in rete alcuni rumors riguardo…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: