Windows 8: Microsoft presenta la piattaforma universale per ogni dispositivo [Video]

Windows 8 lascia lo stato di progettazione ed entra nel vivo dello sviluppo. La nuova versione sarà, a differenza di Apple (vedi Mac OS Lion per i computer e l’iOS 5 per iPhone e iPad), un’unica piattaforma. Il sistema operativo, infatti,  girerà su Pc, su smartphone e sui tablet (nelle rispettive versioni).

Per fare ciò Microsoft impone degli standard sull’ hardware, tra cui l’integrazione con il touch che non escluderà, comunque, l’uso delle normali periferiche quali mouse e tastiere, l’utilizzo di due soli brand di processori e, d’accordo con i produttori, stà dettando le sue linee guida affinchè il software possa essere il più ottimizzato possibile per la macchina in questione.

Le applicazioni saranno le stesse per tutti ma differenti a seconda delle varie tipologie di device, come ad esempio MS Office che sarà in versione desktop e in versione mobile ma compatibili tra loro e i file potranno essere scambiati da un device all’altro.

Fra le principali novità troviamo:

  • Apertura immediata della applicazione in stile Windows Mobile 7 con eliminazione del classico menù Start;
  • Tab animate con aggiornamento diretto;
  • Possibilità di gestire e ridurre la dimensione dei vari screen, con funzione multitasking;
  • Potenziamento delle attività Web Connected, con widget e apps, supporto Html5 nativo;
  • Supporto multi touch, accelerazione hardware;
  • Grafica per Internet Explorer 10;

La scelta di anticipare la presentazione è senz’altro legata al WWDC di Apple che, come ben sapete, si terrà domani.

Via | Batista70phone

Windows 8 lascia lo stato di progettazione ed entra nel vivo dello sviluppo. La nuova versione sarà, a differenza di…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: