Il nuovo iOS 5 supporta di default le Emoji che vengono automaticamente trasformate in emoticons ASCII per gli altri dispositivi!

Se avete utilizzato iOS 4 per qualche tempo, saprete che il sistema è in grado di visualizzare e scrivere i caratteri Emoji, ma che per attivare l’apposita tastiera necessita di alcuni trucchi e applicazioni scaricate dallo Store . Ora questo non servirà più: iOS 5, infatti, è dotato di una tastiera Emoji!

Coloro che hanno già provato ed installato la prima beta del nuovo sistema operativo iOS 5, potranno attivare tale funzione recandosi in Impostazioni-> Generali-> Tastiere-> Tastiere Internazionali-> Aggiungi nuova tastiera-> Emoji.

Una volta attivata, durante la scrittura dei messaggi, potrete tranquillamente passare dalla tastiera tradizionale alle Emoji semplicemente cliccando sull’icona “globo”  posta alla sinistra della barra spaziatrice. Vi ricordiamo che le emoji saranno visibil da chi avrà un dispositivo iOS o compatibile altrimenti nei vostri messaggi al posto delle emojii compariranno simboli e lettere senza alcun senso.

Stando ad una scoperta di iSpazio però, alcume emoji tra le più classiche come lo smile ed il cuoricino rosso, vengono automaticamente convertite in emoticons ASCII, visibili da qualsiasi tipo di dispositivo. Al momento non sappiamo se si tratta di un semplice bug oppure di una funzione voluta proprio da Apple in prevenzione del fatto che abilitando gli emoji di default bisogna pensare anche all’utilizzo che se ne può fare negli SMS e quindi dell’eventuale ricezione su dispositivi non supportati.

Soltanto il tempo ci darà la verità, intanto negli screenshot potete vedere come vengono ricevute/visualizzete alcune emoji su dispositivi vecchi o diversi da iOS 5.

Se avete utilizzato iOS 4 per qualche tempo, saprete che il sistema è in grado di visualizzare e scrivere i…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: