iControlPad – I tasti ed il joypad per l’iPhone!

Dopo la dimostrazione dei giochi demo per l’iPhone, avvenuta il giorno in cui è stato rilasciato l’SDK, l’attenzione degli sviluppatori si è focalizzata sui sensori e sul touchscreen del gioiellino di casa Apple. Infatti, a differenza del Nintendo, o di qualunque altra console, l’iPhone non ha tasti di controllo, che sono considerati invece fondamentali per un videogioco. Questa mancanza ha destato non poca preoccupazione tra i developers che si son fatti domande sull’effettiva potenzialità della piattaforma. Adesso, un nuovo accessorio per l’iPhone, potrebbe alleviare o far sparire del tutto tali preoccupazioni: si tratta di iControlPad, una sorta di custodia, che aggiunge materialmente tasti e joypad all’iPhone!!! E’ molto simile ad un case che, una volta installato sull’iPhone, oltre ad offrire protezione e a ricordare vagamente la PSP, ci darà la possibilità di giocare in modo tradizionale invece di utilizzare i tasti touchscreen che spesso si sono rivelati un tantino scomodi! Funziona attraverso il Dock e supporta già molti degli emulatori sviluppati per gli iPhones sbloccati. iControlPad è in fase di sviluppo ed è per questo che non è ancora stato messo in vendita. Tuttavia, gli sviluppatori di questo utilissimo accessorio offrono il development kit ai developers qualificati. Non si sà niente nemmeno per quanto riguarda i costi che avrà questo accessorio, l’unica certezza che abbiamo è che “le vie dell’iPhone sono davvero infinite”!!! Prepariamoci a giocare!!!

Dopo la dimostrazione dei giochi demo per l’iPhone, avvenuta il giorno in cui è stato rilasciato l’SDK, l’attenzione degli sviluppatori…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: