Apple acquista altri 50 domini dopo la WWDC di Lunedì!

Nel tentativo di proteggere parole chiave e funzioni dei nuovi prodotti, introdotti dopo la conferenza di lunedì scorso, Apple ha deciso di acquistare nuovi domini. Se da una parte si tratta di una scelta alquanto comprensibile, dall’altra in alcuni casi forse la società di Cupertino è stata troppo previdente?

E’ normale che, dopo investimenti notevoli, ore di lavoro e milioni di dollari in ballo, a Cupertino abbiano subito pensato di bloccare domini legati ad esempio al nuovo Lions piuttosto che ad iOS 5, tuttavia in alcuni casi, forse, si poteva anche evitare di acquistare domini del tipo “macmailconversationview.com” e “pcfreeiphone.com”. Soprattutto se consideriamo il fatto che Apple non controlla ancora ipad.com o ipods.com.

In effetti non si capisce perchè così tanta frenesia e paura da parte di Apple nell’acquistare domini legati a funzioni o concetti per così dire non proprio “core”. In basso trovate altri esempi di questa politica, mentre per la lista completa potete collegarvi qui.

  • airplaymirroring.com
  • itunesinthecloud.com
  • macgestures.com
  • osxlionairdrop.com

Strano atteggiamento? Comprensibile? Fateci sapere la vostra

Via | MacStories

Nel tentativo di proteggere parole chiave e funzioni dei nuovi prodotti, introdotti dopo la conferenza di lunedì scorso, Apple ha…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: