Steve lascia la Apple fino a quest’estate a causa delle condizioni di salute

steveNe avevamo parlato pochi giorni prima del Macworld, ma poi il tutto era stato smentito, per ripresentarsi nuovamente oggi, tramite una lettera inviata dallo stesso Steve a tutti i dipendenti. Ci riferiamo ai suoi problemi di salute e della scelta di allontanarsi da Apple fino a Giugno, per dedicarsi completametne alle cure mediche. Ecco il contenuto della lettera:

Team,

Sono sicuro che tutti voi abbiate letto la mia lettera della scorsa settimana, nella quale ho condiviso una cosa molto personale con l’intera comunità Apple. Sfortunatamente tutti i rumors e le curiosità sulla mia salute continuano ad essere una distrazione per me, per la mia famiglia e per tutti quelli che lavorano alla Apple. In aggiunta, durante la scorsa settimana ho appreso che le mie condizioni di salute sono più complesse di quello che pensavo.

Per cercare di sottrarmi a tutti quei riflettori puntati su di me e sulla mia salute, consentendo a tutti voi di lavorare meglio e di concentrarvi sui nostri straordinari prodotti, ho deciso di prendermi un congedo medico fino alla fine di Giugno.

Ho chiesto a Tim Cook di responsabilizzarsi su tutte le operazioni che giorno dopo giorno svolgiamo alla Apple, e sono sicuro che sia lui che il resto dei dirigenti esecutivi, faranno un ottimo lavoro. In qualità di CEO, resterò comunque coinvolto nelle maggiori scelte strategiche durante la mia assenza. Tutto il consiglio di amministrazione ha appoggiato la mia decisione.

Non vedo l’ora di rivedervi tutti quest’estate

Steve

.
E’ veramente una lettera molto forte, e speriamo vivamente che possa rimettersi presto. Auguri!

Ne avevamo parlato pochi giorni prima del Macworld, ma poi il tutto era stato smentito, per ripresentarsi nuovamente oggi, tramite…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:Senza categoria