Una buona ragione per iCloud? Nel 50% dei casi gli utenti che devono cambiare il loro dispositivo, non lo hanno mai collegato ad iTunes!

OneFPS ha riportato delle indiscrezioni secondo le quali la metà degli iPhone con problemi o che comunque devono essere sostituiti, non sono mai stati collegati ad un computer, tranne che per la prima attivazione e sincronizzazione. Una tendenza che da sempre crea non pochi problemi ai dipendenti che lavorano presso la Genius Bar e che  sarebbe all’origine dell’introduzione di iCloud.

iCloud, il nuovo servizio introdotto da Apple che permetterà a tutti gli utenti di accedere in qualunque momento e luogo ai propri dati tra cui applicazioni, documenti, foto contatti ed immagini, è una delle ultime novità che ha maggiormente colpito i dipendenti Apple. In particolare coloro i quali all’interno degli Apple Store lavorano nell’area Genius.

Il motivo di questa contentezza è che, secondo dei dati non confermati, il 50% di tutti gli iPhone che devono essere sostituiti, sono stati collegati al computer solo per l’attivazione e la prima sincronizzazione.

Sembra quindi che ai clienti la sincronizzazione e backup dei dati attraverso il classico cavo USB e iTunes non sia mia piaciuta più di tanto. Ecco quindi che l’introduzione di iCloud cade proprio a pennello.

Magari sarà una delle principali ragioni del successo di iCloud? voi cosa ne pensate?

Via | FPS

OneFPS ha riportato delle indiscrezioni secondo le quali la metà degli iPhone con problemi o che comunque devono essere sostituiti,…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: