iFatture: l’applicazione per fatturare direttamente da iPad, adesso compatibile anche con iPhone e iPod Touch!

[app 429906450]

iFatture, l’applicazione per iPad pensata per la gestione fiscale italiana, è ora compatibile anche con iPhone e iPod Touch. Si tratta di un programma completo grazie al quale sarete in grado di gestire non solo fatture commerciali, ma anche la ritenuta d’acconto e la cassa professionale direttamente dal vostro dispositivo. Di seguito trovate le caratteristiche principali dell’applicazione:[appscreens 429906450]

  • Creazione e gestione di fatture, ordini, prodotti, clienti, fornitori, listini e codici iva;
  • Generazione in PDF di fatture e ordini;
  • Possibilità di stampare le fatture direttamente dal dispositivo grazie alla funzione Air Print;
  • Calcolo automatico di totali e imposte;
  • Gestione professionale dell’anagrafica clienti e fornitori;
  • Personalizzazione del logo per i documenti emessi.

 

L’aggiornamento alla versione 1.2, oltre a rendere l’applicazione universale, ha introdotto le seguenti novità:

  • Update dell’interfaccia grafica che risulta così molto seria e professionale;
  • Modalità landscape (iPad);
  • Possibilità di personalizzare alcune voci (compresa la valuta), sia per il programma che per i documenti generati;
  • Possibilità di importare da un archivio esterno clienti, fornitori, prodotti e prezzi;
  • Possibilità di calcolare la ritenuta con una percentuale variabile rispetto al totale imponibile (per professionisti);
  • Possibilità di includere la cassa nel calcolo della ritenuta (per professionisti);
  • correzione bug minori.

iFatture è compatibile con iPhone, iPod Touch e iPad, richiede iOS 3.2 o successivi ed è localizzata in Italiano.

[app 429906450] iFatture, l’applicazione per iPad pensata per la gestione fiscale italiana, è ora compatibile anche con iPhone e iPod…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: