Esclusiva iSpazio: Il primo video di iBluetooth e del trasferimento dei file sull’iPhone!

Sono molto felice di presentarvi in esclusiva il primo ed unico video che mostra lo sblocco del bluetooth ma in particolare il tanto atteso traferimento dei file tramite il bluetooth dell’iPhone! Quella che vedete qui sotto è l’applicazione di MeDevil che in questi giorni continuerà a migliorare, e al termine verrà resa disponibile sulla nostra repository di Cydia. Buona visione:

Per essere notificati in anteprima di tutti  i video che inseriamo sul nostro canale youtube, iscrivetevi adessso. Maggiori informazioni qui.

Le parole di Medevil: Nel video viene mostrata la capacità di ricevere files attraverso i 2 profili obex: “push” e “file transfer”. Il profilo push è utiizzato dalla maggior parte dei dispositivi per inviare qualsiasi tipo di file ad altri dispositvi, mentre il profilo file transfer viene usato principalmente dai pc per esplorare il contenuto del dispositivo e prelevare/inviare file in cartelle specifiche (molto simile all’ftp).

La versione che vedete in video non è ancora completa, in quanto i profili implementano solamente la parte “server” (quella che si occupa della ricezione). Per completare l’app è necessario finire la parte client relativa al profilo obex push e completare il profilo pbap, che provvede allo scambio dei contatti tra i dispositivi. Terminati questi profili, l’applicazione andrà in beta-testing e quando si sarà certi che l’applicazione è funzionante, verrà rilasciata tramite la repository di iSpazio su cydia

Sono molto felice di presentarvi in esclusiva il primo ed unico video che mostra lo sblocco del bluetooth ma in…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: