Mobli, un possibile concorrente di Instagram?

App ID errato

Sviluppato dall’omonima azienda, Mobli è un applicazione per iPhone che cerca di emulare il successo ottenuto da Instagram, unendo alla passione per la fotografia il componento del social network, consentendo di condividere i momenti che si fotografano. App ID errato

La grafica probabilmente è meno ricercata di quella offerta dalla concorrenza, ma le funzioni che Mobli offre sono decisamente interessanti e, anzi, forse meglio organizzate grazie alle quali è possibile trovare facilmente degli scatti effettuati in un determinato luogo o ad un evento. Collegandosi come utente Facebook grazie al Facebook Connect, ci si trova subito in condizione di condivere gli scatti e la funzione Around permette di vedere le foto scattate nella zona in cui ci si trova in quel momento.

Inoltre è presente il menu Popular che elenca le immagini più viste e commentate. La particolarità di Mobli è la suddivisione delle immagini in sottocategorie di appartenenza oppure a seconda della città o di un luogo in cui vengono scattate: troveremo le sezioni “divertimento”, “auto”, “cibo” oppure gli scatti legati ad uno spettacolo.

Il tasto Live, infine, consente di vedere gli scatti appena caricati dagli utenti collegati al social network e creare delle liste di utenti da seguire, come succede per gli utenti di Twitter e dello stesso Instagram.

L’applicazione è scaricabile gratuitamente da App Store ed è compatibile con iPhone, iPod Touch e iPad con iOS 4.0 o versioni successive. E’ localizzata in inglese.

App ID errato Sviluppato dall’omonima azienda, Mobli è un applicazione per iPhone che cerca di emulare il successo ottenuto da…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: