Steve Jobs ha ispirato lo stile imprenditoriale di Zuckerberg?

Secondo uno dei primi impiegati di Facebook, Mark Zuckerberg, il fondatore ed amministratore delegato del famoso social network avrebbe impostato il suo stile manageriale sulle orme di quello un pò aggressivo di Steve Jobs.

L’ex designer di Facebook, Bryan Veloso, ha recentemente parlato dell’ammirazione ed il rispetto che Mark Zuckerberg prova per Steve Jobs. Bryan ricorda quando nel 2005 Mark conduceva le sue riunioni di progettazione col tipico stile aggressivo di Steve. Proprio in una di quelle riunioni, Zuckerberg avrebbe pronunciato per la prima volta la frase “I’m CEO, bitch…”, trascritta poi in ogni suo bigliettino da visita.

La rapida ascesa al successo e lo stile determinato e irriverente di Zuckerberg, ricordano un pò lo Steve Jobs di qualche anno fa, ed è per questo che ora è facile paragonarli tra loro. Lo scorso Dicembre il fondatore di Facebook si è meritato la copertina del Time ed il titolo di “personaggio dell’anno“, mentre il CEO di Apple è entrato per la quinta volta nella classifica dei personaggi più influenti dello stesso magazine. Mark Zuckerber supera poi di ben 7 posizioni Steve Jobs nella lista delle persone più ricche d’America. Anche per questo lo scorso autunno Zuckerberg è stato invitato a casa di Steve Jobs per parlare di Ping, il social network targato Apple.

Nonostante l’amicizia tra Steve e Mark, iOS 5 e Facebook non vanno così d’accordo. Il prossimo firmware Apple sarà infatti perfettamente integrato con Twitter ma non col social network di Zuckerberg.

Pensate ci sia davvero così tanto in comune tra Zuckerberg e Jobs e se si, come lo vedreste nelle vesti del nuovo CEO di Apple?

Via | AppleInsider

Secondo uno dei primi impiegati di Facebook, Mark Zuckerberg, il fondatore ed amministratore delegato del famoso social network avrebbe impostato…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: