AT&T e Verizon stanno lavorando sulla condivisione del piano dati

Secondo le voci che si susseguono negli Stati Uniti, sembra che AT&T e Verizon stiano lavorando sulla possibilità di condivere tra più dispositivi (per esempio iPhone e iPad) lo stesso piano dati.

In Europa alcune compagnie telefoniche permettono già questo tipo di condivisione dati tra più dispositivi, ma negli Stati Uniti al massimo si possono suddividere i minuti di navigazione a disposizione dell’utenza. Da un punto di vista pratico, questo significherebbe che con un paio di dollari d’abbonamento in più, gli utenti potranno gestire un piano da 2 GB di traffico su più dispositivi sottoscrivendo quindi un solo abbonamento e riuscendo a consumare tutta la capacità che il piano offre, mentre ora con due abbonamenti distinti e due piani dati, non sempre si riesce. Poter usufruire di questa iniziativa comporterebbe un notevole risparmio di soldi.

Se anche le compagnie telefoniche italiane dovessero permettere una soluzione di questo tipo, ne approfittereste o preferireste mantenere due piani separati sui vostri dispositivi?

Via | Cultofmac

Secondo le voci che si susseguono negli Stati Uniti, sembra che AT&T e Verizon stiano lavorando sulla possibilità di condivere…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: