Apple inizia a rimborsare gli utenti scontenti di Final Cut X

Il nuovo programma “pro” di video editing by Apple è in vendita da una settimana, ma non tutti sembrano apprezzare tutti i cambiamenti introdotti. Malgrado alcuni utenti non professionisti gradiscano la facilità d’uso per certi versi, d’altro canto gli utenti che necessitano di programmi come questi per lavorare in maniera professionale non accettano questo radicale cambiamento. Insomma, a detta di Apple doveva essere un programma professionale molto più semplice ed immediato, ma a quanto pare non è così.

E’ sufficiente recarsi sul Mac App Store nella pagina di Final Cut X per vedere molte recensioni di utenti scontenti che lamentano le poche possibilità professionali del nuovo programma di Apple.

A causa di queste lamentele, la società di Cupertino ha deciso di iniziare a rimborsare alcuni utenti professionisti scontenti dell’app, ecco un esempio di un’email inviata da Apple ad un utente :

Capisco la sua insoddisfazione in merito a “Final Cut Pro”. Posso capire la sua scelta di avere un rimborso, e sarei più che felice di aiutarla entro la giornata di oggi. Entro 5-7 giorni lavorativi, una somma pari a £179.99 sarà accreditata sulla carta di credito che appare sulla ricevuta del suo acquisto. Si prega di notare che questa è un’eccezione alla regola dato che i termini e le condizioni di iTunes affermano che le vendite sono definitive e non ammettono rimborsi.

Grazie ad un thread aperto sul forum americano di Apple, sembra che altri utenti stiano ricevendo rimborsi in queste ore.

Pensando a questa storia non posso fare a meno di postare una divertente parodia Mac-Style che ho trovato su 9To5Mac in merito a questa vicenda: (NB.: è in inglese ma facilmente comprensibile per gli utenti abituali di Final Cut):

Sulla vicenda è stato addirittura fatta un’altra parodia in stile trailer del film “The Social Network”, vi propongo anche questa qui sotto:

Insomma, questa storia sembra diventare sempre più pesante per Apple, che, visto l’insuccesso del suo nuovo programma, potrebbe correre al riparo introducendo radicali rinnovamenti nei prossimi aggiornamenti di Final Cut X

Io ho utilizzato il nuovo Final Cut per troppo poco tempo e non mi sento in grado di tirare delle somme; posso però affermare con certezza che questo nuovo programma assomiglia ad una sorta di iMovie un po’ più professionale e, per utenti senza pretese come me, non è sicuramente una cosa cattiva. Senz’altro la musica cambia per chi deve utilizzare questo programma per scopi più professionali e/o impegnativi.

E voi, come vi siete trovati con il nuovo Final Cut X?

Via | 9To5Mac

Il nuovo programma “pro” di video editing by Apple è in vendita da una settimana, ma non tutti sembrano apprezzare…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: