Guida Sblocco Firmware 2.2.1 per iPhone, iPhone 3G ed iPod Touch 1G con QuickPwn 2.2.5 – MAC

Eccovi la guida per utenti mac per sbloccare attivare ed eseguire il Jailbreak del vostro iPhone EDGE oppure per eseguire il jailbreak del vostro iPhone 3G (italiano) ed iPod Touch. Iniziamo subito col precisare che con QuickPwn non creerete un custom firmware ma sbloccherete direttametne quello originale Apple. Bisogna quindi partire con un iPhone/iPod Touch con firmware 2.2.1 originale.

Requisiti:

  • File di Bootloader (solo se volete sbloccare un iPhone EDGE): bl39.bin e bl46.bin (scaricati sul desktop)

Come si fa ad avere un firmware 2.2.1 originale sul proprio dispositivo?

E’ semplice. Collegate l’iPhone/iPod/iPhone 3G ad iTunes, cliccate sul tasto ALT della tastiera e contemporaneamente sul pulsante Ripristina di iTunes. Si aprirà una finestrella dalla quale dovrete selezionare il firmware 2.2.1 originale che avete appena scaricato (nei requisiti) ed aspettare il messaggio di avvenuto aggiornamento. Nel caso di iPhone EDGE, il telefono si accenderà con la schermata di SOLO EMERGENZE. Non preoccupatevi è normale. Adesso seguite la guida per sbloccare i terminali.

La Guida:

Adesso che abbiamo un terminale con il firmware 2.2.1 originale, possiamo procedere. Avviate QuickPwn 2.2.5 cliccando sull’icona dell’ananas. La prima schermata che vedrete, sarà quella dei Copyright

Cliccate su OK, e apparirà un nuovo pop-up che vi inviterà a collegare il dispositivo tramite USB

Step 1: Non appena collegherete il dispositivo al computer, automaticamente QuickPwn “capirà” la sua entità, e quindi automaticamente vedrete apparire una freccina verde sul vostro terminale (nel mio caso iPhone):

Step 2: Sempre automaticamente si passerà ad una nuova schermata nella quale QuickPwn cercherà il firmware 2.2.1 originale salvato nel vostro computer (e nel caso di iPhone EDGE, cercherà anche i file di bootloader). Non appena avrà trovato i file, cambierà schermata e vi porterà al prossimo step.

Step 3: Adesso apparirà un pop-up che ci chiede se vogliamo usare le immagini di boot di Pwnage oppure quelle Originali Apple. Cliccate su NO per le originali Apple

Step 4: Ancora in maniera del tutto automatica, verrà patchato il firmware originale Apple. Saranno quindi preparati i file che modificheranno il vostro iPhone/iPod attivandolo, sbloccandolo ed eseguendo il jailbreak.

Step 5: Ad un certo punto dovrete inserire la password di sistema

Step 6: Adesso bisognerà mettere il dispositivo in modalità DFU ma l’Helper ci aiuterà. Quindi con l’iPhone/iPod collegato, la prima azione da fare è quello di spegnerlo. In seguito premete il tasto Home per 5 secondi; tenete premuti contemporaneamente i tasti Home e Power per 10 secondi; lasciate il tasto Power e mantenete premuto il tasto Home per ancora 30 secondi (allego un’animazione del vecchio Quickpwn, giusto come Fac-Simile)

Step 7: Appena entrati in DFU, QuickPwn invierà i file modificati al vostro iPhone/iPod

Step 6: L’iPhone si riavvierà e i file appena inviati verranno installati. (Il processo dura cinque minuti più o meno. Non lo interrompete per nessuna ragione). Al termine il vostro dispositivo sarà attivo e sbloccato!

Come potete vedere, in buona parte si assiste come “interlocutori”, mentre QuickPwn esegue tutte le azioni automaticamente al nostro posto.

NOTA IMPORTANTE: Se avete un nuovo MacBook/MacBook Pro Alluminio, o un nuovo Air, o anche l’OS X 10.5.6, dovete sapere che è stato “impedito” il DFU Mode. Per risolverlo ci sono vari metodi, uno tra tutti è quello proposto dallo stesso DevTeam qui.

Eccovi la guida per utenti mac per sbloccare attivare ed eseguire il Jailbreak del vostro iPhone EDGE oppure per eseguire…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: