JailbreakMe: Rilasciata la versione beta che permette di eseguire il Jailbreak dell’iPad 2 con iOS 4.3.0 [Video] [AGGIORNATO]

Come riportato qualche minuto fa, Comex è vicinissimo al rilascio di JailbrekMe 3.0 e sul web ha fatto la sua comparsa un video che ne dimostra il funzionamento su iPad 2. A fine articolo inoltre, troverete il Link per eseguire il Jailbreak del vostro iPad 2 con iOS 4.3.0

Uno dei Beta tester ha infatti pubblicato su YouTube il procedimento che riesce a sbloccare il tablet con la conseguente installazione di Cydia.

Ecco il video in questione:

E’ praticamente certo un rilascio del tool entro questo weekend. Non mancheremo di tenervi aggiornati nel caso di ulteriori novità.

Se volete provare la beta vi basta avviare ed eseguire il PDF “speciale” di comex. Funziona solo su iOS 4.3.0 per il momento. Ecco il Link per il download e quindi per il jailbreak:  http://ryanlobbins.com/Saiz/saffron/iPad_4.3_8F191.pdf

NOTA: E’ una versione assolutamente Beta non compatibile con tutte le versioni di iPad 2 (pare funzioni solo sui modelli WiFi) e che potrebbe non riuscire ad effettuare il Jailbreak, causando soltanto un crash di Safari. Sconsigliamo di provarlo a meno che non abbiate abbastanza conoscenze sull’operazione e sul Jailbreak in generale. La versione ufficiale e finale dovrebbe essere rilasciata a breve per cui potrebbe essere una mossa giusta quella di continuare ad attendere.

JailbreakMe finale, sarà compatibile anche con iPhone ed iPod Touch

AGGIORNAMENTO: Comex ha rimosso tutti i file dal server. Questo potrebbe significare che la fase beta è terminata e quindi probabilmente siamo molto, ma molto vicini al rilascio della versione finale.

grazie a AdLion e stedj01 per le segnalazioni

Come riportato qualche minuto fa, Comex è vicinissimo al rilascio di JailbrekMe 3.0 e sul web ha fatto la sua…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: