Foodspotting: Sai davvero cosa mangi? | Recensione iSpazio

Immagine per Foodspotting

Foodspotting

Foodspotting, Inc.
Gratuiti

Foodspotting è una food community basata sulle regole del social network. Spesso ci ritroviamo ad essere indecisi su quale ristorante scegliere e, se da una parte è vero che esistono già applicazioni a riguardo come Google Places, TellmeWhere o AroundMe, dall’altra nessuna di queste applicazioni, però, ci permette di osservare, commentare e condividere il piatto che ci è piaciuto e che avrebbe meritato di essere consigliato a parenti, amici e chicchessia. Con Foodspotting tutto questo sarà possibile. Vediamo come funziona, subito dopo la pausa.

Struttura

L’applicativo è ben strutturato e, appena avviato, inizierà subito la ricerca di recensioni che siano quanto più vicine alla nostra posizione. Si potrà inoltre scegliere se visionare le ultime condivisioni o quelle che hanno ricevuto il miglior punteggio in assoluto. Tramite la classica barra inferiore, potremo:

  •  Cercare il prodotto che più ci interessa e vedere il numero di risultati attinenti alla nostra keyword;
  • Diventare parte attiva della community e postare il piatto (o i piatti) che più ci sono piaciuti, avendo non solo la possibilità di inserire una valutazione e un commento, ma permettere agli altri di fare altrettanto e condividerlo sui social network come Facebook o Twitter;
  • Avere un profilo personale per riepilogare tutte le recenti attività, i prodotti recensiti, i prodottti ricercati e le persone che si stanno seguendo (esattamente come twitter);
  • Visionare le guide realizzate da esperti e tanto altro ancora.

 

 

Grafica

La grafica risulta curatissima ed in grado di garantire la massima facilità e intuitività nell’uso quotidiano. Particolarmente apprezzati sono le cornici a forma di francobollo che contornano i piatti recensiti. Ricordandoci che ogni posto è una cartolina unica e indistinguibile  nelle sue usanze culinarie e non. Fluido e senza un minimo accenno di ritardi, l’accesso alle varie sezioni è un ulteriore dimostrazione non solo della maturità e serietà del progetto, nato da due anni a questa parte, ma anche dell’accuratezza con cui viene seguito e aggiornato.

 

 

Contenuti

Testando da Nord a Sud l’applicativo, ho potuto constatare che solo recentemente è diventata “di moda” nel nostro Paese e generalmente nelle città si trovano recensione molto spesso a distanza di poche centinaia di metri l’una dall’altra, mentre man mano che si esce fuori dalle grandi città, la possibilità di poter trovare una recensione su un determinato ristorante, è un po’ un terno al lotto. L”app è comunque in costante ascesa e, pensando che in America è utilizzatissima (sia la versione per smartphone che il sito web), non è difficile immaginarci un uso sempre più intenso nella terra del buon gusto.

 

 

Conclusione

Foodspotting si presenta come un’applicativo creato per soddisfare la nostra curiosità del “mangiar bene il piatto buono”, offrendoci la consapevolezza visiva ed espressiva di coloro che hanno saggiato delle terre e dei luoghi e che vogliono omaggiarci del loro punto di vista. L’assenza di advertising e la natura gratuita dell’app, ci permettono caldamente (e golosamente) di averla tra le applicazioni “must have”!

Foodspotting è compatibile con iPhone, iPad e iPod Touch, richiede la versione del firmware  3.1 o successivo ed è localizzata in Inglese.

FoodspottingFoodspotting, Inc.Gratuiti Foodspotting è una food community basata sulle regole del social network. Spesso ci ritroviamo ad essere indecisi su…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: