AnimateBattery e ArrangeStatusBar: quarto e quinto tweak gratuito di Elias Limneos per la TweakWeek | Cydia [Video]

Come ormai molti di voi sapranno, si sta attualmente svolgendo un’interessante iniziativa, ideata dal famoso hacker e sviluppatore Ryan Petrich, chiamata TweakWeek. Questo evento prevede che a turni di una settimana, diversi sviluppatori presenti sul panorama di Cydia rilascino un tweak completamente gratuito ed open source ogni giorno, il cui sviluppo deve avvenire il giorno stesso del rilascio.



La prima settimana è stato lo stesso Petrich a rilasciare i propri tweak, seguito da quella di Filippo Bigarella, InfectionFX Dan Zimmerman la cui settimana è terminata. Siamo così giunti alla quinta tappa, ed ora tocca quindi al famoso sviluppatore Elias Limneos rilasciare le sue creazioni.

 

ArrangeStatusBar: con questo tweak potremo andare a modificare gli elementi che compongono la nostra StatusBar.

Infatti installandolo avremo la possibilità di spostare le icone a nostro piacimento semplicemente tenendo premuto sull’elemento che intendiamo spostare. In seguito all’installazione verrà aggiunta una sezione apposita nelle Impostazioni in cui troveremo l’opzione di ripristinare la disposizione originale.


AnimateBattery: con AnimateBattery si aggiungerà una nuova animazione sulla nostra lockscreen qualora l’iDevice sia collegato ed in carica. Infatti l’immagine della batteria verrà modificata mostrando la carica aumentare progressivamente, per poi ripartire da zero passando per rosso, giallo e verde.

Entrambi i tweak sono disponibili gratuitamente su Cydia attraverso la repository di Ryan Petrich, il cui indirizzo è: http://rpetri.ch/repo


Come ormai molti di voi sapranno, si sta attualmente svolgendo un’interessante iniziativa, ideata dal famoso hacker e sviluppatore Ryan Petrich, chiamata TweakWeek….

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: