Foxconn pronta a spendere $ 1.68B per vendere prodotti Apple in Cina

Il Chinese Economic Daily News, attraverso una nota su bloomberg.com, rende noto che la società Foxconn è in trattative con Apple per costruire in Cina nuovi stores per la rivendita di prodotti della mela, per un costo di 1.68 miliardi di dollari.

Come era stato precedentemente annunciato da 9to5Mac nel mese di gennaio, Cybermart, una filiale di Foxcoon, aveva ricevuto l’autorizzazione a rivendere i prodotti Apple in Cina nel mese di aprile di quest’anno. Cybermart conta 34 punti vendita in tutta la Cina, con l’intenzione di aggiungerne 7-8 durante il 2011. Il report afferma inoltre che Cybermast sta progettando di aprire ben 500 negozi, che in futuro venderanno prodotti Apple.

Sembra dunque che la strategia di Apple sia ormai delineata: affermarsi ancora di più nel mondo delle tecnologie anche in un territorio come la Cina, dove, ricordiamo, la Foxconn è la principale industria che rifornisce le più importanti aziende al mondo come Apple, Sony, Microsoft, Nintendo e Nokia.

Via | 9To5Mac

Il Chinese Economic Daily News, attraverso una nota su bloomberg.com, rende noto che la società Foxconn è in trattative con Apple…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: