Apple vicina alla vendita di 100 milioni di iPhone in un anno

In meno di quattro anni, Apple è passata dal non fare un centesimo con la vendita di cellulari, a comandare approsimativamente la metà del profitto del settore. Gli esperti dicono che la società californiana è pronta ad alzare ancora i suoi standard vendendo oltre 100 milioni di unità smartphone in 12 mesi.

Sebbene i dispositivi che montano Android continuino a guadagnare quote di mercato, quando si parla di profitti Apple rimane la leader indiscussa. Nel primo quarto del 2011 ha registrato il 50% degli interi guadagni del settore mobile.

T. Michael Walkley, analista della Canaccord Genuity, dice:

Secondo i nostri controlli di giugno, l’iPhone 4 continua ad essere venduto in grandi quantità e rimane il più venduto smartphone per AT&T e Verizon, nonostante i nuovi smarphone con tecnologia 4G e diversi nuovi dispositivi di fascia alta Android.

Riguardo Verizon in particolare, Walkley afferma che l’iPhone 4 è stato il più venduto smartphone di giugno nonostante sei nuovi smartphone di fascia alta Android lanciati negli scorsi mesi: HTC (Thunderbolt – LTE, Incredible 2), Motorola (Droid X2), Samsung (Droid Charge – LTE), Sony Ericsson (Play) e LG (Revolution – LTE).

Inoltre, riteniamo che l’iPhone rimarrà il più venduto smartphone Verizon per tutto il 2011

Detto ciò, Walkley prevede che la quota di mercato di Apple per gli smartphones scenderà dal 16% del 2010 al 15,2% alla fine del 2012. Tuttavia, considerando che i consumatori continuano ad indirizzarsi sull’acquisto di questo tipo di cellulari, il 15,2% corrisponderà ad oltre 100 milioni di unità

Nello stesso periodo, l’analista stima che i dispositivi che montano Andorid cresceranno dal 22,6% al 50%, passando da 67,2 milioni di unità in commercio ad oltre 329 milioni.

Eppure iOS fa la differenza per Apple, considerando che gira su iPad, iPod Touch e iPhone. Walkley, infatti, ritiene che iOS crescerà rapidamente da 250 milioni di dispositivi nel 2011 a 415 milioni alla fine del 2012, superando notevolmente Android nell’industria dei sistemi operativi.

Secondo i dati riportati, l’analista continua affermando che Apple non lancerà un iPhone di fascia media nel 2012. Tuttavia ritiene che la società di Cupertino continuerà a vendere iPhone 3GS e 4 al fine di mantenere un portfolio a più livelli, volto a competere maggiormente nel mercato dei prezzi più economici.

Walkley conclude prevedendo il prezzo d’acquisto delle azioni Apple, il target si alzerà da 485$ a 500$ per azione.

Via | AppleInsider

In meno di quattro anni, Apple è passata dal non fare un centesimo con la vendita di cellulari, a comandare…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: