Siege Hero: Angry Birds in prima persona! | Recensione iSpazio [Video]

Immagine per Siege Hero

Siege Hero

Armor Games Inc
Gratuiti

Ritengo sia fuori discussione il successo raggiunto dall’ormai noto Angry Birds che, dal suo lancio su App Store, ha infranto record su record, affascinando e divertendo milioni di utenti grazie alle semplici meccaniche di gioco, alla grafica stilizzata e ai simpatici personaggi. In seguito i giochi che hanno tentato di ispirarsi e talvolta copiare Angry Birds sono stati numerosi, ma vi parliamo oggi di un nuovo titolo che, pur mostrando similitudini,  offre un’esperienza di gioco diversa e ben realizzata, cercando di emulare il successo ottenuto dal titolo targato Rovio. Vi stiamo parlando di Siege Hero, sviluppato da Anton Fedoruk, Daniel McNeely ed Armor Games Inc.

 

Il nostro compito in questa avventura sarà quello di annientare nemici, siano essi samurai, cavalieri, indiani o pirati, attraverso degli oggetti da lanciare ai “castelli” in cui essi sono rifugiati. Nel gioco avremo la possibilità di affrontare diversi livelli divisi per “Ere“, con design e stili differenti in base all’era. Per svolgere il nostro compito avremo svariate armi a disposizione, partendo da semplici pietre, fino ad arrivare a manciate di sassi, esplosivi, barili d’olio e vasi infuocati. Per aiutarci potremo inoltre sfruttare le caratteristiche ambientali, quali ad esempio casse esplosive. A distinguere questo titolo da quelli già presenti su App Store è una visuale frontale in prima persona che nasconderà la catapulta dalla quale partiranno i nostri lanci. Come è ormai consuetudine avremo a disposizione un numero limitato di oggetti e meno ne avremo utilizzati,  più alto sarà il nostro punteggio finale. Al termine di ogni livello ci verranno attribuiti 10.000 punti per ogni colpo non utilizzato, decretando se avremo guadagnato una corona di argento o oro; corona d’oro che ci servirà per sbloccare i quadri bonus “Treasure Levels”. Nonostante le meccaniche simili al sopracitato Angry Birds, questo titolo riesce in qualche modo a far riscoprire al giocatore un grande divertimento, derivato in parte dall’originalità della visuale di gioco.

 

Avviato Siege Hero ci troveremo nella schermata principale, in cui potremo scegliere se iniziare a giocare attraverso il tasto “Play“, il tasto “Opzioni“, gli achievement, le classifiche e il tasto “Continue” attraverso cui potremo riprendere la partita dal livello interrotto in precedenza. Selezionando il tasto “Play” ci verranno presentate le tre grandi categorie di livelli divise per “ere“, con caratteristiche e nemici da sconfiggere differenti. Sopra ogni bandiera rappresentante un’era potremo visualizzare il numero di corone d’oro guadagnate. All’interno di ogni era avremo 3 sotto-categorie con 21 livelli ciascuna. Attualmente nel titolo sono presenti solamente 3 ere principali: Fortress Age, Age of discovery e Age of Pirates. Ogni categoria o “era” avrà al suo interno inoltre i già citati “Treasure Levels” in grado di aumentare la longevità del titolo mantenendo una certa differenziazione di contenuti, motivando il giocatore a tentare di raggiungere il miglior punteggio possibile. Siege Hero offre in totale 3 ere, 189 livelli e 36 Treasure Levels.

 

Appena avremo scelto l’era da cui iniziare a giocare, ed in questo senso consiglio la Fortress Age, ci verrà presentata una breve animazione che ci descriverà la motivazione dietro la nostra “guerra”. Terminata la sequenza potremo iniziare finalmente a giocare. L’impatto visivo immediato è sicuramente piacevole e le meccaniche di gioco sono semplici ed intuibili. Inizialmente ci troveremo ad affrontare i livelli più semplici e meno impegnativi, con un aumento della difficoltà progressivo durante l’avanzamento all’interno dei quadri. A nostra disposizione avremo delle semplici pietre per iniziare, e per lanciarle dovremo toccare con il dito sulla parte di schermo da noi scelta, in seguito a cui verrà scagliato l’oggetto attraverso una visuale in prima persona. Con l’avanzare avremo armi differenti e più potenti, così da permetterci di affrontare al meglio la difficoltà proposta dal titolo. Un’altra interessante caratteristica è la possibilità di utilizzare una lente d’ingrandimento che apparirà dopo che avremo tenuto premuto un punto su schermo per un breve periodo di tempo, aiutandoci ad aumentare la precisione dei nostri tiri. In questo senso Siege Hero si distingue da Angry Birds, che richiede un approccio per prove ed errori, mentre in questo gioco potremo concentrarsi più sulla strategia e meno sulla ripetizione. E’ inutile dire che per riuscire a guadagnare una corona d’oro sarà necessario utilizzare il minor numero di colpi possibile e tentare di distruggere quanti più oggetti con un sol colpo, cercando inoltre di ottenere punteggi bonus derivati da casse del tesoro e monete presenti nei livelli. Un’altra difficoltà ci verrà presentata attraverso i civili posizionati nei diversi livelli che sarà nostro compito salvare.

 

La grafica del gioco è sicuramente interessante e ben curata ma non si distingue dai numerosi titoli presente su App Store, peccando in termini di originalità. Tuttavia è un aspetto sicuramente ben realizzato che non ci stancherà, aiutando a mantenere un certo interesse nel titolo, contornato inoltre da un ottimo comparto audio, con musiche adatte al contesto ed una soundtrack molto interessante.

 

Siege Hero implementa inoltre aspetti prettamente sociali, presentando una completa integrazione con il Game Center permettendo di visualizzare classifiche, sbloccare obiettivi e condividere i nostri punteggi attraverso Twitter e Facebook.

 

Tuttavia  Siege Hero presenta degli aspetti negativi, in quanto purtroppo la difficoltà proposta è sì alta, ma rimane possibile completare molti livelli con pochi tentativi, riducendo di molto il tempo richiesto al giocatore. Fortunatamente gli sviluppatori del gioco hanno annunciato che saranno in futuro rilasciati aggiornamenti in grado di introdurre nuove “ere“, aumentandone longevità e varietà di contenuto.
In conclusione Siege Hero è un ottimo gioco e riesce a distinguersi sotto vari aspetti dal più famoso Angry Birds, grazie anche ad una visuale in prima persona e dalla lente d’ingrandimento in grado di aumentare la precisione dei nostri tiri. L’acquisto di questo titolo è sicuramente consigliato visto il prezzo di soli 0,79 centesimi e le dosi di divertimento assicurate dalle semplici ed intuitive meccaniche di gioco e dalla grafica stilizzata.

Siege Hero, disponibile anche in versione HD per iPad, è compatibile con iPhone, iPod Touch ed iPad, richiede la versione del firmware 3.0 o successive ed è localizzato in Inglese.

Siege HeroArmor Games IncGratuiti Ritengo sia fuori discussione il successo raggiunto dall’ormai noto Angry Birds che, dal suo lancio su…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: