iGetSpeak 1.0: fai parlare il tuo Pc/Mac | AppStore

Produttore: TomB | Download Via: AppStore | Prezzo: 0,79€

igetspeakQualche giorno fa sono stata contattata da uno sviluppatore italiano, TomB, il quale mi ha presentato la sua nuova applicazione per iPhone ed iPod Touch. Si tratta di iGetSpeak, un software grazie al quale potrete far parlare, in maniera piuttosto semplice e simpatica, il vostro Pc o il vostro Mac!!! Dopo aver avviato l’applicazione, e dopo aver inserito l’indirizzo IP del vostro computer, potrete inserire ben 5 frasi a vostro piacimento da far ripetere al dispositivo premendo la scritta “Play”.

img_00101 img_00111 img_00092

iGetSpeak è compatibile con OS X, Linux e Windows, e necessita di un applicazione desktop per poter funzionare e di una connessione Wi-Fi. Di seguito trovate la guida per l’installazione scritta per iSpazio da TomB.

LINUX:

  • aprite il terminale e digitate il comando “sudo apt-get install epos”;
  • se avete la distribuzione ubuntu scaricate il file talker_linux_ubuntu.tar.gz e decomprimetelo;
  • andate nel menu “Sistema”->”Preferenze”->”Sessione”;
  • nella sezione “Autostart” selezionate “+ Aggiungi” e mettete come nome “Talker” e come comando il percorso al programma seguito dal nome (“talker”), premte su “OK”;
  • riavviate il pc;

WINDOWS:

MAC OS X:

Per individuare il vostro indirizzo IP  su Linux o Mac non dovrete far altro che aprire il terminale e digitare “ifconfig”. Per trovare l’indirizzo IP su Windows il comando da inserire sarà “ipconfig”.

Per qualunque problema potrete collegarvi a questo sito dove troverete la mail dello sviluppatore.

Produttore: TomB | Download Via: AppStore | Prezzo: 0,79€ Qualche giorno fa sono stata contattata da uno sviluppatore italiano, TomB, il quale…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: