L’iOS 5 beta 4 rende possibile, per la prima volta, l’aggiornamento OTA (over-the-air)

Con il rilascio dell’iOS 5 beta 4 abbiamo avuto la possibilità di eseguire, per la prima volta, un aggiornamento OTA del firmware. Per la precisione, siamo passati dalla beta 3 alla 4 direttamente dall’iPhone, senza aver bisogno di iTunes o del proprio computer.

L’aggiornamento over-the-air è infatti una delle nuove funzioni dell’iOS 5 anche se fin ora non risultava attiva. Per effettuare l’aggiornamento tramite internet basta aprire le Impostazioni > Generali > Aggiornamento software, attendere la verifica e cliccare il tasto per avviare il download del nuovo firmware che in questo caso è di soli 133MB.

Subito dopo il download Apple verificherà il software con il server, dopodichè avremo la possibilità di installarlo. L’installazione andrà a buon fine soltanto nel caso in cui la batteria sarà carica almeno al 50% oppure il dispositivo dovrà essere attaccato con il cavetto ad una fonte di energia.

L’installazione prevede il riavvio del dispositivo, la comparsa della melina e la barra d’avanzamento. Al termine l’iPhone si riaccenderà mantendo installate tutte le applicazioni, foto, chiamate recenti etc. L’aggiornamento dell’iOS non era mai stato più semplice e veloce!

Con il rilascio dell’iOS 5 beta 4 abbiamo avuto la possibilità di eseguire, per la prima volta, un aggiornamento OTA…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: