iCloud si prepara per il debutto con iOS 5 beta 4: Arriva la sincronizzazione dei Documenti e dei dati

Come probabilmente sapete, Apple ha recentemente rilasciato agli sviluppatori il suo iOS 5, arrivato alla beta numero 4. Molte sono le novità (noi di iSpazio le abbiamo raccolte tutte qui), ma alcune saltano subito all’occhio; in particolare ci riferiamo ad uno dei nuovi servizi della casa di Cupertino, iCloud.

Questa release di iOS sembra proprio voler preparare il terreno a quella che diverrà la versione definitiva: infatti, troviamo un’ottimizzazione generale del sistema operativo (che si è snellito di oltre 60MB, rispetto alla beta 3), qualche tweak qui e lì e l’implementazione di nuove funzioni, in maniera tale da testare il tutto in vista dell’oramai sicuro rilascio a Settembre.

In questa recente versione di iOS vi sono cambiamenti in particolare per quanto riguarda iCloud. Oltre ad unire i contatti presenti in rubrica con quelli sul server, permette finalmente di sincronizzare i documenti, servizio che sarà senza dubbio uno dei maggiori punti di forza del cloud secondo Apple.

Grazie ad iCloud potremo iniziare a lavorare ad un documento con iWork, per esempio, sul nostro iPad mentre siamo a casa, lasciare il tablet lì e poi terminare l’editing del documento in ufficio sull’iPhone, ricominciando, però, da dove avevamo interrotto prima (iCloud, infatti, provvederà a sincronizzare i due files).

Riteniamo sia immancabile la futura integrazione del cloud syncing con i servizi di iWork.com e, soprattutto, con iWork per Mac.

Come probabilmente sapete, Apple ha recentemente rilasciato agli sviluppatori il suo iOS 5, arrivato alla beta numero 4. Molte sono…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: