Color Range: rendi le foto spettacolari con le tue dita | Recensione iSpazio

App ID errato

Color Range è una nuova applicazione di fotoritocco per dispositivi iOS. Tramite pochi e semplici comandi, possiamo letteralmente trasformare le nostre foto con molteplici effetti sui colori. Scopriamo assieme tutte le caratteristiche di questa applicazione. App ID errato

Aperta l’applicazione appare subito la tavolozza su cui sfogheremo tutta la nostra creatività. Possiamo importare la foto dal rullino fotografico oppure scattarla al momento dal pulsante Import from.

Caricata la foto, sull’icona di Color Range possiamo iniziare a giocare con i colori. Tenendo premuto su una zona dell’immagine contraddistinta da un certo colore, l’applicazione applica un filtro bianco e nero alla fotografia tralasciando però gli oggetti del colore selezionato. Nella prova infatti, ho tappato per qualche secondo sul peperone giallo ed automaticamente sono spariti tutti gli altri colori. In basso troviamo anche uno slider che ci permette di marcare di più o meno l’effetto.

Vi è anche un mixer di 6 colori. Grazie questo possiamo scegliere che colori lasciare e con quale intensità. Come si vede dalle immagini, lasciando attivi il rosso e il giallo, resteranno colorati solo i peperoni con questi colori. Una volta applicati gli effetti possiamo salvarli e continuare a modificare la foto oppure tornare all’immagine originale.

  

La modalità Brush permette invece di aggiungere o rimuovere il colore precedentemente selezionato col tap prolungato o con il mixer, con il classico pennello di cui possiamo ovviamente sceglierne la dimensione. Anche se più faticoso rispetto al metodo precedente, zoomando adeguatamente la foto riusciamo ad ottenere un effetto molto preciso seguendo i bordi degli oggetti.

La terza modalità, Hue, ci permette di cambiare i colori rimasti nella foto con qualsiasi altro colore, rendendo le nostre foto molto particolari e fantasiose. Infine abbiamo la modalità Filters possiamo modificare luminosità e saturazione della nostra foto. Se non ci piace uno degli effetti che abbiamo applicato, possiamo sempre tornare indietro tramite le apposite freccette nella barra in basso.

La vostra opera d’arte, non certo quella che ho creato io provando l’applicazione, è pronta per essere condivisa tramite Email, Facebook, Twitter o semplicemente salvata nel rullino fotografico. A parte gli scherzi, questa applicazione è uno strumento davvero divertente per cerare foto stupefacenti, risaltare i colori di alcuni soggetti e stupire i vostri amici.

Ecco riassunte tutte le caratteristiche dell’applicazione:

  • Funzione  di Color Range (Gamma del colore) con due modalità di lavoro: Color Picker e Color Slider;
  • Possibilità di visione in tempo reale di tutti gli effetti applicati;
  • Possibilità di caricare gli immagini con qualsiasi risoluzione, nonchè utilizzo della camera incorporata;
  • Funzione di modifica della scala dell’immagine;
  • Strumento «pennello» per la correzione manuale supplementare dei toni colorati/grigi;
  • Possibilità di annullare ed eseguire un numero illimitato di operazioni;
  • Effetto HUE (sfumatura), che permette di cambiare il colore evidenziato di partenza;
  • Possibilità di regolazione della luminosità e saturazione;
  • Interfaccia molto comoda, intuitivamente comprensibile e sezione dettagliata di «aiuto»;
  • Possibilità di salvare le immagini nell’Album di fotografie, inviare per posta elettronica, esportare in Facebook e Twitter;

Color Range è  compatibile con iPhone 3GS o 4, iPod touch di terza e quarta generazione e iPad. Richiede iOS 3.2 o successive versioni del firmware per funzionare ed è localizzata in inglese.

App ID errato Color Range è una nuova applicazione di fotoritocco per dispositivi iOS. Tramite pochi e semplici comandi, possiamo…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: