Dimmer: Abbassa la luminosità dello schermo sotto al limite imposto da Apple! | Cydia [Video]

26/07/2011

Avete mai provato ad utilizzare il vostro iPhone al buio, magari sdraiati sul letto con l’intenzione di leggere gli ultimi articoli sul blog? Non ci sarebbe da stupirsi se avete perso il sonno, oppure siete stati praticamente bombardati dalla luce dello schermo sebbene la luminosità fosse al minimo. Proprio per questo vi parliamo di Dimmer, un tweak che permette di diminuire la luminosità sotto al limite imposto da Apple.

  

Realizzato dal bravissimo sviluppatore phoenix3200, Dimmer permette di abbassare ulteriormente la lumonistà del vostro dispositivo, rendendolo così utilizzabile in ogni situazione, anche durante la notte o la mattina. Il funzionamento è molto semplice in quanto viene applicata virtualmente una “mascherina” semi-trasparente di colore scuro che blocca la luminosità dello schermo. La differenza c’è e si vede, come potete osservare dagli screenshot in alto.

Una volta installato e configurato il tweak potrete continuare lo stesso slider nelle impostazioni del vostro telefono, o con SBSettings se installato. Dal 100% al 30% la luminosità sarà controllata dalla normale retroilluminazione del vostro iPhone, e sotto al 30%, la luminosità sarà controllata virtualmente dall’applicazione in questione.

 

Sarà inoltre possibile controllare il punto minimo della luminosità, la divisione tra Dimmer e la regolazione normale, la modalità “safety” per alzare lo schermo in caso di necessità utilizzando i tasti volume. Insomma, se anche voi volete continuare a proteggere i vostri occhi anche durante la notte, vi consiglio di scaricare questa utile applicazione. Unico punto a sfavore è che l’applicazione è a pagamento, anche se il costo è di appena 70 centesimi. Di seguito anche un video:

Avete mai provato ad utilizzare il vostro iPhone al buio, magari sdraiati sul letto con l’intenzione di leggere gli ultimi…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:
Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.