Apple accusata di aver violato brevetti multimediali in iPhone e iPad!

Il titolare del brevetto che citò in giudizio Apple nel 2009, ha preso  nuovamente di mira la società californiana accusandola di aver violato due brevetti relativi alla riproduzione multimediale.

Affinity Labs nel 2009 accusò Apple di aver violato tre brevetti relativi allo streaming ed il download dei contenuti. Questa settimana, la società ha sparato un altro colpo accusando Apple di aver violato altri due brevetti:

  • US Patent No. 7.634.228: “Sistema e metodo di trasmissione dei contenuti”
  • US Patent No. 7.778.595: “Metodo per la gestione multimediale”
La citazione afferma che i sistemi audio presenti in “iPhone, iPod touch e la linea di prodotti iPhone” violano il brevetto 7.634.228. Solo l’iPhone violerebbe invece il secondo brevetto  7.778.595.
Anche la società AAMP of Florida Inc è stata citata nella denuncia presentata alla Corte Distrettuale Americana, una ditta che produce dispositivi digitali portatili per sistemi car audio. La causa presentata in tribunale  Martedì scorso, accusa di violazione tutti quei prodotti che fanno parte del brand “iSimple”.
Affinity Labs ha chiesto al tribunale il risarcimento danni e le spese legali del caso; ha chiesto inoltre  il divieto di ulteriori violazioni sia da parte di Apple che da AAMP.

Il titolare del brevetto che citò in giudizio Apple nel 2009, ha preso  nuovamente di mira la società californiana accusandola di aver violato due brevetti relativi…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: