Bullseye: l’esperimento musicale più riuscito dell’App Store | Recensione iSpazio

App ID errato

Da qualche settimana è disponibile sull’App Store un video musicale, prodotto della collaborazione tra Moonbot Studios e The Polyphonic Spree. Fin qui, niente di speciale; ma se vi dico che il tutto è interattivo e che potrete utilizzare le vostre dita per dar vita agli elementi dello scenario?App ID errato

Innanzitutto, bisogna far notare che a colpire per primo è il reparto grafico, simpatico, colorato e pieno di luminescenze ed effetti vari che contribuiscono a dare al filmato un affascinante tocco di evanescenza.

L’applicazione, però, non può proprio essere definita come un “gioco” vero e proprio: si tratta, infatti, di un filmato dove il protagonista (i cui movimenti non sono controllabili), You-Me, cerca metaforicamente di trovare il proprio posto nel mondo, seguendo le note della soundtrack.

I controlli sono facili da apprendere e intelligentemente implementati.

   

Ci piacerebbe potervi dire di aver testato tutto lungamente e a fondo, ma il video è, purtroppo, alquanto breve (la durata della – fantastica – canzone dei  The Polyphonic Spree) e la magia e la poesia create si spezzano troppo velocemente, soprattutto se per quest’esperienza è necessario sborsare 1,59 € e l’unica speranza che rimane all’utente è la possibilità di ottenere in futuro aggiornamenti che potrebbero portare nuove tracce audio “giocabili”.

Bullseye è compatibile con iPhone, iPod Touch ed iPad e richiede iOS 4.2 o versioni successive per funzionare correttamente. È localizzata unicamente in Inglese, ma, anche se non avete una gran padronanza della lingua, l’atmosfera idilliaca dell’app non sarà compromessa.

App ID errato Da qualche settimana è disponibile sull’App Store un video musicale, prodotto della collaborazione tra Moonbot Studios e The…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: