Il gioco della settimana scelto da Apple è Hungribles

Come ogni settimana Apple suggerisce un gioco nell’App Store per segnalare delle applicazioni degne di nota. Il gioco di questa settimana è Hungribles, una sfida ludica dove dovrete cercare di sfamare dei piccoli animaletti affamati.

Hungribles è un gioco con una grafica molto carina in cui sarete impegnati a sfamare dei piccoli animaletti utilizzando delle sfere magiche che dovrete lanciare nei punti esatti, sfruttando i rimbalzi e un arcobaleno luminoso che vi indicherà la traiettoria. Un gioco di abilità che vi impegnerà per 30 livelli in 3 ambienti differenti e in 15 sfide nei livelli bonus.

Immagine per Hungribles

Hungribles

Futuremark Oy
(3.5)
Gratuiti

Nel gioco sono presenti sette personaggi, ognuno dotato di caratteristiche e “appetito” differenti: Chops, Dibs, Bonker, Izzy, Ratt, Pufee, Booga. Ogni personaggio ha dei poteri particolari che devono essere sfruttati al meglio per vincere le sfide di ogni livello. L’arcobaleno colorato vi aiuterà a direzionare le sfere colorate da lanciare agli animaletti e sarà essenziale per i colpi di rimbalzo che vi farano guadagnare più punti.

In ogni livello, utilizzando dei colpi particolari potete cercare di guadagnare le stelle, tre per ogni livello, che vi permetteranno di sbloccare i livelli bonus. Molto carine anche la scene animate disegnate a mano che vi illustreranno la storia durante il proseguo del gioco. Hungribles è un’app veramente divertente che riempirà senz’altro il vostro tempo libero.

Hungribles è compatibile con iPhone, iPad e iPod Touch, richiede la versione del firmware 3.2 o successive ed è localizzata in inglese.

Come ogni settimana Apple suggerisce un gioco nell’App Store per segnalare delle applicazioni degne di nota. Il gioco di questa…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: