Apple corre ai ripari per salvare gli Store UK

Come tutti avrete avuto modo di leggere o vedere in TV, in molte città del Regno Unito si stanno consumando una serie di proteste che stanno causando dei problemi a livello di ordine pubblico con saccheggi, atti di vandalismo, devastazioni, incendi, oltre a registrare le prime vittime di questa assurda vicenda.

Purtroppo molti negozi in queste ore sono stati presi di mira e completamente devastati dai “protestanti”, spesso sono i proprietari stessi a cercare di difendere le loro attività da eventuali attacchi esponendosi a scontri che come abbiamo visto spesso finiscono in tragedia. La presenza delle forze dell’ordine si concentrano in quelle aree maggiormente a rischio come sembra avvenire per gli Apple Store di Regent Street e Covent Garden, mentre gli altri Apple Store presenti nel paese hanno deciso di svuotare i negozi e di lasciare gli scaffali vuoti per non incentivare gli attacchi dei protestanti.

Le ultime notizie che arrivano dal regno unito parlano di una nottata tranquilla nella capitale inglese e anche nel resto del paese, speriamo che si possa tornare lentamente alla calma.

Via | CultofMac

Come tutti avrete avuto modo di leggere o vedere in TV, in molte città del Regno Unito si stanno consumando…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: