Apple e i display oleorepellenti: un brevetto svela un nuovo processo

Uno dei fattori più sgradevoli dei dispositivi Apple dotati di Touchscreen è sicuramente lo sporco che si forma sul display dopo poco tempo di utilizzo. Le ditate e le macchie di grasso sono veramente brutte a vedersi, ma spesso anche le pellicole con finitura opaca non sono da meno perché rovinano le splendide linee dei dispositivi di Cupertino. Per tutti questi motivi il brevetto che vi mostriamo qui sotto renderà felici tutti quegli utenti che come me odiano queste macchie, e che sperano di non portarsi sempre dietro una “pezzetta” per pulire continuamente il display.

Apple starebbe studiando un particolare liquido oleorepellente particolarmente resistente al grasso e alle ditate, che andrebbe applicato sul dispositivo tramite vaporizzazione; ovviamente il tutto avverrebbe durante il processo di produzione del display stesso. Attualmente i dispositivi Apple come iPhone 3GS e 4 hanno un rivestimento oleorepellente applicato a caldo e con un processo decisamente diverso da questo, che come sappiamo tutti limita in parte il problema ma senza grandissimi risultati.

Il nuovo processo sembra leggermente complicato ma speriamo che il risultato finale sia finalmente congruo con le aspettative dei clienti della casa di Cupertino.

Via | PadGadget

Uno dei fattori più sgradevoli dei dispositivi Apple dotati di Touchscreen è sicuramente lo sporco che si forma sul display dopo…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: