Gli Apple Store non autorizzati si diffondono anche fuori dal territorio cinese!

Sicuramente avrete seguito la vicenda dei fake Apple Store cinesi, dal momento che, qui su iSpazio, l’argomento è stato trattato diverse volte; dunque, sapete anche che stanno davvero spopolando e che sono sempre pieni di gente. Ora, mi credereste se vi dicessi che punti vendita della mela non autorizzati – come era facile prevedere – stanno spuntando come funghi anche negli Stati Uniti?

Come potete notare dalla foto qui sopra, si vede lontano un miglio che l’Apple Story è l’ennesimo clone malriuscito di un negozio authorized (anzi, diciamo proprio che non gli somiglia per niente). Attenzione, però: non è il solo su territorio statunitense!

La compagnia di Cupertino, infatti, si è rivolta alla corte di Brooklyn, New York, ed ha iniziato una causa contro una cinquantina di store fasulli. Dettagli su quest’azione legale saranno diffusi nei prossimi giorni e, ovviamente, vi terremo aggiornati sugli sviluppi.

Nel frattempo, però, desideriamo sottoporre alla vostra attenzione un confronto tra il punto vendita fake newyorkese nella foto in alto e quello made in China di Kunming.

La differenza, come si può vedere, è abissale! Aveva proprio ragione un commentatore cinese quando ha scritto su Techweb che…

Le cose shanzai degli Americani non sono buone come quelle dei Cinesi.

Le immagini sono state prese dal sito AppleInsider e un ringraziamento va a Morn.

Via | Penn Olson

Sicuramente avrete seguito la vicenda dei fake Apple Store cinesi, dal momento che, qui su iSpazio, l’argomento è stato trattato…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, seguici su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter e su Instagram, pronti a sorprenderti con belle foto. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:
Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.