Quarantena è il nuovo Film della Settimana scelto da Apple [Video – Trailer]

Dopo l’arrivo del nuovo iTunes Movie Store, ogni settimana Apple sceglie un film di successo, evidenziandolo ulteriormente per farlo conoscere a tutti gli utenti. Questo servizio si chiama “Film Della Settimana” e quello scelto oggi è: Quarantena.


TRAMA:

Nel marzo del 2008, il governo U.S.A. spiccò un ordine d’emergenza isolando un palazzo condominiale di Los Angeles, California. Entro 48 ore, una squadra del Centro per la prevenzione delle malattie fu inviata per investigate l’edificio in quarantena. Le autorità hanno negato qualsiasi conoscenza dell’incidente – i residenti non sono stati mai più visti. Non sono state date spiegazioni, non c’erano prove…fin’ora. Guardate la scioccante verità che non dovremmo vedere.

TRAILER:

IL FILM IN SE…

Tecnicamente al regista John Erick Dowdle non gli si può imputare nullaQuarantena è ineccepibile, fotografia, recitazione, molto brava la Carpenter, tutto funziona alla perfezione tranne per un piccolo particolare, tutto sa di già visto e sentito, questo film non è un semplice remake, ma la spudorata fotocopia dell’originale spagnolo, quel Rec che tanto successo ha avuto in Europa, successo tale da attirare l’attenzione dei produttori americani a caccia di incassi facili. Quarantena risulta un’operazione inutile, nulla di quello che accade sullo schermo non è già successo in Rec, quindi tutta la parte ansiogena che nell’originale era cardine narrativo e maggiore responsabile del successo della pellicola, qui viene vanificato da un effetto déjà vu che smorza qualsiasi reazione nello spettatore, già preparato dalla precedente visione.

Il film è disponibile al noleggio per 0.99 € e potete effettuare il download cliccando il seguente link. [applink_426026245]

Dopo l’arrivo del nuovo iTunes Movie Store, ogni settimana Apple sceglie un film di successo, evidenziandolo ulteriormente per farlo conoscere…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: