17. La gestione dei file in C – devAPP | iSpazio DevResources

Con la diciassettesima lezione del corso completo di programmazione in C a cura dello Staff di devAPP.it si inizia a fare sul serio. Iniziamo infatti, oggi, a proporre lezioni meno generiche e un po’ più pratiche. E partiamo parlando di un argomento molto importante, senza il quale difficilmente riusciremo a realizzare programmi realmente utili: La gestione dei File. Già, perchè se non vogliamo limitarci alla creazione di soli programmi di esempio o di esercizio, prima o poi sentiremo il bisogno di salvare i nostri dati, che il programma che stiamo creando dovrà manipolare in qualche modo, da qualche parte. Allo stesso modo sarà nostro interesse fare in modo che all’apertura del programma ci venga mostrato qualcosa di concreto e non sempre un’applicazione nuova senza alcun tipo di dato al suo interno. Quale metodo migliore per iniziare se non la gestione dei file?

Insomma, in questa nuova lezione impareremo a salvare dati all’interno di file, vedremo come aprire in lettura e/o scrittura file esistenti e come crearne di nuovi. Mostreremo le tecniche per posizionarsi nel posto giusto all’interno dei file su cui dobbiamo lavorare e illustreremo, infine, con l’aiuto di alcuni pratici esempi, le principali funzioni di lettura (fread, fgetc…) e scrittura (fwrite, fputc…) su file.

Nota: Cercheremo di non dare nulla per scontato e per farlo abbiamo bisogno anche del vostro aiuto. Vi chiediamo quindi di partecipare attivamente al corso. Fateci conoscere le vostre opinioni tramite i commenti. I concetti più difficili verranno spiegati e approfonditi anche nel forum in maniera tale da non lasciarvi mai in preda ad errori. Col passare dei giorni cercheremo di modellare le lezioni del corso secondo le esigenze di tutti voi che ci seguite.

Con la diciassettesima lezione del corso completo di programmazione in C a cura dello Staff di devAPP.it si inizia a…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: