Nuove foto dei componenti interni del presunto iPhone economico

Secondo le ultime indiscrezioni presenti in rete, si ritiene che Apple possa introdurre un iPhone 5 completamente nuovo per design e hardware interno e anche un modello economico, rappresentato da un iPhone 4 alleggerito. Oggi sono trapelate le prime immagini di quella che potrebbe essere la struttura di questo iPhone “4S” e del nuovo tasto home.

L’inedito iPhone economico sarebbe equipaggiato con 8GB di memoria e dei nuovi componenti interni che farebbero abbassare le spese di produzione e, conseguentemente, il prezzo riservato al pubblico. Sostanzialmente questo iPhone è stato progettato sulla base dell’attuale iPhone 4. Le uniche differenze, per ora riconosciute, sono quelle che si possono notare dalle due immagini riportate nell’articolo.

La prima è il riposizionamento dell’antenna. Come tutti sappiamo, nel bene e nel male, il caso Antennagate ha fatto molto discutere negli ultimi mesi. Per questo motivo sembra che a Cupertino abbiano pensato di progettare un nuovo alloggiamento per l’antenna. Nel nuovo iPhone economico si dovrebbero trovare, invece dei famosi tre tagli che siamo abituati a vedere sulla cornice metallica di iPhone 4, due tagli nella parte inferiore dello chassis.

La seconda novità è dovrebbe essere un inedito pulsante home, del tutto diverso da quello presente nei vecchi device Apple. Come possiamo notare dalla foto, non è presente una una vera e propria sede per il tasto fisico, segno che anche in nell’iPhone economico il tasto meccanico potrebbe essere stato rimpiazzato da un tasto a sfioramento. E’ però opportuno specificare che, secondo alcune fonti, questo cambiamento potrebbe essere dovuto ad una modifica nell’implementazione del tasto fisico.

Via | 9to5Mac

Secondo le ultime indiscrezioni presenti in rete, si ritiene che Apple possa introdurre un iPhone 5 completamente nuovo per design…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: