SkySMS 1.0.6 – Invia SMS Gratuiti da iPhone ed iPod Touch!

Sono molto felice di presentarvi SkySMS. Una nuova applicazione, nata da un progetto di xwaves, che si serve dei vari siti di VOIP, per inviare SMS gratuiti in tutto il mondo, tramite rete WiFi e non GSM! Usarla è molto semplice, prima di tutto dovete avere la nostra repository: http://repo.ispazio.net, entrare nella categoria Network dell’installer, ed installarla. Al primo avvio, cliccate su impostazioni ed accedete alla lunga lista di servizi configurabili, tramite i quali potrete effettuare i login o le registrazioni, e quindi iniziare ad usufruire degli sms gratuiti. Ogni sito proposto, ci fornisce diversi “piani” e condizioni. Alcuni servizi infatti offrono 5 SMS gratuiti al giorno, da 160 caratteri; altri invece non hanno limiti ma bisogna aver acquistato i crediti. Io ho configurato soltanto un servizio per ora, avendo avuto comunque poco tempo per leggere e provarli tutti, ma ve lo consiglio vivamente. Si tratta di FreeCall, e tutto quello che dovete fare è:

  • Entrare nel sito e registrate un account (dal computer)
  • Al termine della registrazione, aprite SkySMS sull’iPhone/iPod
  • Cliccate su Settings, Add An Account, FreeCall
  • Inserite il vostro username e password, appena creati
  • Tornate indietro e inviate i vostri 5 sms al giorno (160 caratteri)

Ricordate di aggiungere i numeri dei destinatari, col prefisso nazionale +39 (potete importare numeri anke da rubrica cliccando sul tasto “+”). Il bello è che oltre a FreeCall potete creare altri account anche con altri servizi ! Arrivando ad occhio e croce a circa 60 sms gratis al giorno! Inoltre Vodafone e Wind se non erro, non fanno pagare nemmeno la connessione EDGE/GPRS sotto i 15 kb.. quindi oltre ad essere SMS gratuiti in WiFi, possono esserlo anche in EDGE, se avete questi operatori

Sono molto felice di presentarvi SkySMS. Una nuova applicazione, nata da un progetto di xwaves, che si serve dei vari…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: