E’ questa la prima foto scattata con iPhone 5?

Tranquilli, iSpazio non si è dato alla cucina. E’ solo l’ultimo degli innumerevoli rumors che riguardano il futuro device made in Apple. Apparsa da qualche ora nel web, questa immagine potrebbe essere stata scattata da un iPhone 5, a detta della redazione del sito Pocketnow. Cerchiamo di capire il motivo.

Ecco spiegato il motivo per cui si ritiene che questa foto sia stata scattata da un iPhone 5: i dati EXIF. La foto è stata scattata con un iPhone 4, ma l’immagine è stata catturata da un sensore da 8 megapixel, proprio il sensore più accreditato per il nuovo iPhone. A proposito dei dati EXIF il sito scrive:

Questa interessante foto è stata scattata da un iPhone 4, ma il resto dei suoi dati EXIF ci raccontano un’altra storia. Sebbene l’immagine sia stata ritagliata a 2235×2291 (5.12 megapixel), la fotografia originale sarebbe molto più grande (3264×2448 o poco meno di 8 megapixel). Inoltre l’obiettivo è un un 4,3 millimetri f/2.4, che è ben diverso da quello con cui è dotato l’attuale iPhone 4 ( 3,85 millimetri f/2.8)

Infine i dati EXIF rivelano anche la posizione al momento dello scatto, che sembra essere nei dintorni del campus di Infinite Loop a Cupertino.

Per questo motivo c’è chi sostiene che sia stato un ingegnere Apple, durante la pausa pranzo, a scattare questa foto in un ristorante. In particolare, la foto in questione è stata inserita nel profilo Flickr di Anton D’Auria, che come professione fa… il Software Engineer presso Apple.

Ovviamente la fotografia potrebbe essere stata ritoccata, in particolare i dati EXIF sarebbero stati modificati da programmi di terze parti. Ciò nonostante le coincidenze sono troppe e l’immagine può essere genuina.

E voi cosa ne pensate?

Via | Pocketnow

Tranquilli, iSpazio non si è dato alla cucina. E’ solo l’ultimo degli innumerevoli rumors che riguardano il futuro device made…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: