Samsung Nexus Prime: è questo il prossimo smartphone Google?

Lo scenario degli smartphone è così movimentato che ogni giorno contiamo decine di notizie. Android non resta a guardare e agisce, sempre più velocemente. Oggi parliamo del successore del Nexus S, il terminale portabandiera di Android, nonchè l’unico device che può vantare la Google Experience.

Cerchiamo di fare il punto riguardo a tutti i rumors che in queste settimane si sono susseguiti. Per prima cosa il futuro device top di gamma equipaggiato con Android si chiamerà, quasi certamente, Nexus Prime (nell’immagine possiamo vedere semplicemente un concept). A conferma di questa ipotesi, ormai ufficiale, è il profilo xml presente sul sito ufficiale Samsung, il quale riporta chiaramente il nome del device: Nexus Prime.

Inoltre è stato confermato il nome in codice GT-I9250 e Android 4.0, che sarà la numerazione ufficiale di Ice Cream Sandwich.

Le caratteristiche tecniche di Nexus Prime dovrebbero essere molto simili a quelle del Galaxy S2 LTE:

  • Processore Dual Core 1.5 GHz
  • 1GB di RAM
  • Schermo da 4.65”
  • Risoluzione Ready HD 1280×720
  • Tecnologia NFC
  • Fotocamera da 8 Megapixel con flash
  • Registrazioni Full HD
  • Fotocamera frontale 2 Megapixel
  • Batteria da 1850 mAh
  • 16GB di memoria interna
Per quanto riguarda la scocca, questa è totalmente realizzata in metallo, dallo spessore di 8.8mm, mentre lo schermo potrebbe essere curvo.

Nexus Prime potrebbe essere presentato addirittura durante il prossimo mese, sebbene l’ipotesi più probabile sia metà autunno. Per quanto riguarda la commercializzazione, si parla di fine anno sia per il mercato americano, sia per quello europeo. I prezzi saranno compresi tra le 500 e le 600€.

Voi cosa ne pensate?

grazie a luly per la segnalazione

Lo scenario degli smartphone è così movimentato che ogni giorno contiamo decine di notizie. Android non resta a guardare e agisce,…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: