Nuovi sviluppatori USA possono provare iTunes Match in anteprima

Con un breve messaggio inviato agli sviluppatori residenti negli Stati Uniti, Apple fa sapere che da oggi è possibile provare iTunes Match Beta anche ad altri sviluppatori iscritti al programma sul territorio americano, allargando il numero dei beta tester.

Questo il messaggio originale inviato da Apple:

iTunes Match stores your music library in iCloud and allows you to enjoy your collection from anywhere, any time, on your iPhone, iPad, iPod touch, or computer. Any of your songs, including music you’ve imported from CDs, that matches with the 18 million songs in the iTunes Store will become available in iCloud and will play back at iTunes Plus quality (256 Kbps DRM-free AAC) — even if your original was of a lower quality.

To get started, download iTunes 10.5 beta 8 from the downloads section of the iCloud beta for Developers website. Once you have updated iTunes, subscribe to iTunes Match by choosing Store > Turn On iTunes Match and clicking “Subscribe for $24.99.”

If you are already subscribed, you must upgrade to iTunes 10.5 beta 8 before you can continue using iTunes Match.
All iCloud libraries will be deleted at the end of this beta. Please backup regularly and do not delete the music you add to iCloud from your computer.

Sostanzialmente si presenta il servizio per come lo conosciamo ovvero una sorta di convertitore a 256 Kbps di tutta la musica presente sul nostro PC/Mac anche di quella importata da CD e anche se la qualità della nostra musica è decisamente inferiore. Il tutto attingendo da un catalogo con oltre 18 milioni di brani come quello di iTunes Store. Ovviamente il tutto farcito dalla possibilità di memorizzare le nostre librerie in iCloud e di poterle usare sui nostri device Apple e sui nostri Mac ogni volta che vogliamo.

Gli sviluppatori USA potranno provare iTunes Match solo dopo aver scaricato iTunes 10.5 Beta 8 dalla sezione della beta di iCloud dal sito degli sviluppatori. Successivamente dovranno iscriversi ad iTunes Match entrando in Store dal proprio iTunes e scegliendo l’opzione “iscriviti per 24,99$”

Apple evidenzia il fatto che chi è già abbonato per continuare ad usare il servizio deve necessariamente aggiornare iTunes alla Beta 8, e che tutte le librerie iCloud verrano eliminate alla scadenza della Beta 8, quindi ci invita a fare dei continui backup e a non eliminare la musica inserita in iCloud dal nostro computer.

Una bella preview per gli sviluppatori a stelle e strisce che potranno finalmente testare questo nuovo servizio da parte di Apple.

Via | CultofMac

Con un breve messaggio inviato agli sviluppatori residenti negli Stati Uniti, Apple fa sapere che da oggi è possibile provare…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: