Garanzia dei prodotti Apple troppo breve: nuova denuncia all’Antitrust

Secondo l’articolo 132 e 133 del Codice del consumo, che regolamenta il mercato europeo, la durata sui prodotti venduti all’interno della Comunità dovrebbe essere di 24 mesi. Norma che Apple non ha assolutamente rispettato. Il caso ora è passato direttamente all’Autorità garante della concorrenza e del mercato.

Tempo fa avevamo parlato, in un precedente articolo, delle questioni legate alla garanzia Apple, argomento che però torna ad essere discusso in maniera ricorrente data l’importanza della questione.

Avere solamente 12 mesi di garanzia sembra infatti essere un periodo di tempo troppo breve ed alcuni consumatori del Trentino si sono rivolti alle autorità competenti chiedendo di indagare e fornire spiegazioni.

Ecco le prime parole dell’Antitrust:

Non ha importanza se il rivenditore coincide con il produttore o meno. Una volta che l’utente acquista il dispositivo in Italia, quel dispositivo deve essere garantito per due anni. Sarà poi un problema del rivenditore, se diverso dal produttore, stabilire un accordo con quest’ultimo. Ma non è certo una questione che può ricadere sulle spalle del consumatore.

La pena ai danni della società americana, nel caso in cui venisse accertata l’irregolarità, potrebbe andare dai 5 mila euro ai 500 mila.

Voi cosa ne pensate?

Via | Macitynet

Secondo l’articolo 132 e 133 del Codice del consumo, che regolamenta il mercato europeo, la durata sui prodotti venduti all’interno…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: