OnSay, la prima applicazione che permette di chiamare utenti Twitter | Recensione

Immagine per OnSay for Twitter

OnSay for Twitter

Life2Bits Inc.
Gratuiti

Su App Store sono presenti molteplici applicazioni che permettono di chiamare tramite 3G un altro telefono (come Viber), ma non per chiamare i propri contatti Twitter: è questa la funzione di Onsay, di cui vi proponiamo una piccola recensione subito dopo la pausa.

Onsay è sicuramente un programma innovativo ed unico nel suo genere: permette infatti di chiamare i proprio contatti Twitter che usano questo programma tramite una connessione ad internet.

Al primo avvio verrà richiesto di effettuare il login al noto social network, in modo che l’app possa sincronizzarsi con il proprio account ed estrapolare le informazioni necessarie al funzionamento.

L’applicativo ha un’interfaccia grafica piuttosto elementare, ed è composto unicamente da quattro sezioni:

  1. Recent Calls, dove l’utente avrà una lista completa di tutte le chiamate ricevute e/o effettuate, con possibilità di cancellare i contenuti dell’elenco in questione;
  2. Friends, sezione dove il programma (dopo aver effettuato il collegamento a Twitter) stilerà una lista degli utenti che vi seguino/seguite e dispongo di OnSay;
  3. Invite, da dove sarà possibile spedire un tweet ad una determinata persona in cui lo si invita a scaricare questo programma;
  4. Settings, luogo in cui l’utente può scollegare il proprio account Twitter, visualizzare i precedenti lavori del team di sviluppo o riportare un bug agli sviluppatori.

Abbiamo anche effettuato una prova con il nostro Daniele Cerroni, ed abbiamo riscontrato che se qualcuno parla tramite auricolare o si inserisce il vivavoce, l’altro sente stranamente il “suo eco”: questo avviene sia in 3G sia in Wi Fi.

C’è da sottolineare purtroppo il fatto che in 3G è quasi inutilizzabile, in quanto c’è un delay di qualche secondo nella ricezione ed uno dei due interlocutori potrebbe non sentire niente.

OnSay offre il supporto anche per le notifiche push, in modo da segnalare all’utente quando riceve una chiamanta se il dispositivo è bloccato oppure non si sta usando l’applicazione. Apparentemente però, abbiamo riscontrato che quando ci si ritrova sulla lockscreen ed arriva una notifica push da Onsay, l’applicazione non permette di rispondere alla chiamata, mentre se si sta usando il proprio melafonino normalmente sì.

Salvo questi due piccoli difetti citati, OnSay è sicuramente un programma da provare per tutti i possessori di un account Twitter.

Potete scaricare Onsay gratuitamente dall’App Store, è compatibile con iPhone 3GS/4 iPod Touch 3/4 e richiede almeno iOS 4 per un corretto funzionamento.

 

OnSay for TwitterLife2Bits Inc.Gratuiti Su App Store sono presenti molteplici applicazioni che permettono di chiamare tramite 3G un altro telefono…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: