Toad Lickers: davvero un gioco…allucinante che crea dipendenza! [Video]

[app 400446063]

Toad Lickers è un gioco che ci terrà incollati al nostro iPhone per ore. Cerchiamo di mangiare tutti gli insetti possibili nel minor tempo possibile ma attenzione alle allucinazioni da funghetto!

[appscreens 400446063]

Sei un rospo affamato, e stasera sei pronto per una festa da leccarti i baffi. Insetti deliziosi, vermi viscidi, e persino Funghi Magici. Ti gonfi fino al punto da scoppiare, ma quando inizi a leccare quei funghi con la psilocibina, le cose cominciano a diventare allucinanti.

Ecco le caratteristiche di questo gioco:

  • Ingozzati degli insetti che volano per fare tanti punti;
  • Ingrassa con tortine e dolcetti;
  • Mangia un sacco di funghi per guadagnare punti psichedelici;
  • Rutta lungo tutto il percorso fra 12 paesaggi diversi con una grafica eccezionale;
  • Evita di mangiare il veleno o sarai troppo sballato per sopravvivere;
  • Raccogli gli insetti rari nell’Insettario per accedere a musiche e video speciali di Thomas Dolby GRATIS;
  • Fai attenzione ai poliziotti – amano schiacciare i rospi con la loro auto di servizio.

Inoltre troviamo le musiche di artisti come  Thomas Dolby, Kevin Armstrong, Liam Genocky, Matthew Seligman, Jeffrey Wash, Adele Bertei e Barbara Ann Spencer, Geoff Grange.

Ecco un video che ci mostra il Gameplay di questo titolo:

Ottimo titolo che risece, anche grazie alle splendide musiche, a catturarci e farci immergere nella sua particolare atmosfera. Indubbiamente un titolo che crea dipendenza.

Toad Lickers è disponibile in App Store ed è compatibile con iPhone, iPod touch e iPad. Richiede iOS 3.0 o successive

[app 400446063] Toad Lickers è un gioco che ci terrà incollati al nostro iPhone per ore. Cerchiamo di mangiare tutti…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: