biteSMS 3.1 Beta: Novità e Tanti Bug Risolti | Cydia

E’ stato rilasciato un nuovo aggiornamento per biteSMS che arriva alla versione 3.1 Beta. I cambiamenti sono davvero tanti, ed ho già inviato la nuova traduzione in italiano allo sviluppatore, cosi da includerla nella versione Finale. Ecco la lista dei changelogs:

  • Aggiunto il supporto alla traduzione delle parole che appaiono sui tasti della Quick Reply
  • Migliorate le funzioni della Quick Reply che permette lo scrolling dei messaggi lunghi
  • Aggiunta la possibilità di premere a lungo sul tasto “Send” della Quick Reply, per passare dalla modalità di invio tramite operatore a quella tramite i crediti di biteSMS.
  • Durante l’invio di un SMS viene inibita la possibilità di ri-cliccare sul tasto Send, causando un duplice invio del messaggio
  • Aggiunte nuove icone nella schermata delle impostazioni, ed è stata rimossa la freccina blu
  • Aggiunta una sezione “About” per visualizzare tutte le informazioni sulla Versione in Uso, le Note Legali, i ChangeLogs, l’Help, il Counter dei contatti, delle Conversazioni e dei Messaggi.
  • Fixati dei bug sugli Smileys
  • Aggiunta la funzione per resettare il Counter dei messaggi arrivati ad un determinato giorno
  • Fixati dei problemini con la visualizzazione delle “Nuvolette” che contengono il testo del messaggio
  • Fixati altri problemi con la tastiera in Landscape Mode utilizzando la Quick Reply
  • Aggiunto il supporto per ABContacts (l’applicazione App Store) per riuscire ad inviare SMS a gruppi di persone
  • Fixata l’autocorrezione per la tastiera cinese

Potete scaricare la versione 3.1 di biteSMS dalla repository Beta, degli stessi sviluppatori, ovvero: www.bitesms.com/cydia/beta3.1

E’ stato rilasciato un nuovo aggiornamento per biteSMS che arriva alla versione 3.1 Beta. I cambiamenti sono davvero tanti, ed…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:Senza categoria