Ufficiale: il Jailbreak Untethered per iOS 5 è già pronto

Ottime notizie dal MyGreatFest, la conferenza dedicata al panorama hacker, dove il noto Chronic Dev-Team ha annunciato pubblicamente di avere già tra le mani il Jailbreak Untethered di iOS 5. Questo nuovo exploit trovato dal gruppo di hacker sarà compatibile anche con iPad 2 e probabilmente con il prossimo iPhone 5.

Tramite un aggiornamento del tool Greenpois0n sarà possibile eseguire la procedura di sblocco che in realtà non avviene solo tramite un singolo exploit, ma ne sfrutta ben 5. Stavolta il team ha lavorato più duramente del solito andando a trovare 5 falle di sicurezza nel nuovo sistema operativo Apple.

Il jailbreak untethered a differenza di quello tethered è più efficace e più comodo, in quanto non avremo bisogno di collegare al PC/MAC il nostro dispositivo ogni volta che vorremo riavviarlo.

Non trattandosi, come per la prima versione di iPhone 3Gs, di uno sblocco che sfrutta la bootrom del terminale, sarà possibile per Apple bloccare i vari exploit tramite futuri aggiornamenti software.

Questo risulterebbe più difficile all’azienda di Cupertino se gli hacker riuscissero a trovare un procedimento basato sull’hardware, il chip A5 di Apple, in quanto andrebbe sostituito l’intero componente.

Ottime novità dal mondo Jailbreak, ora attendiamo solo notizie ufficiali da parte di Apple.

Via | HowToAerna

 

Ottime notizie dal MyGreatFest, la conferenza dedicata al panorama hacker, dove il noto Chronic Dev-Team ha annunciato pubblicamente di avere…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: