Ultime informazioni riguardo il nuovo iPhone. Più 4S che 5 | Rumor

Esteticamente nessuna novità. Solo aprendo il case del nuovo iPhone si potranno trovare gli aggiornamenti significativi della nuova versione. Questo è quello che sostengono alcune fonti che sembrano più accreditate di altre a confermare la notizia.

9to5mac ci informa sulle ultime notizie. Gli interessati potranno leggerle dopo il salto.

All’interno del nuovo iPhone Apple ha inserito il processore dual-core A5 come per iPad2 in modo da migliorare le prestazioni, rendere più veloce il gioco e migliorare la grafica. A differenza di iPad2, il nuovo iPhone avrà 1 GB di RAM che consentirà di navigare meglio sul web e una gestione ottimale delle applicazioni in background. Sul nuovo iPhone saranno aggiornate anche le fotocamere, passando ad un sensore da 8 MPX ad alta risoluzione per scatti chiari anche in condizione di scarsa illuminazione grazie ad un sensore di retroilluminazione. Inoltre dovrebbero essere integrati i riferimenti delle fotografie panoramiche trovati nell’SDK di iOS. Dovrebbe essere stata integrata anche la baseband che consentirà al dispositivo di operare su reti GSM e CDMA, questo aspetto non è ancora possibile confermarlo.

Se qualcuno potesse già essere soddisfatto con le novità hardware, la vera novità del nuovo iPhone sarà la caratteristica software chiamata Assistant, un sistema di navigazione vocale che gli utenti di iPhone 4 e 3gS non potranno testare perchè la funzionalità richiede il chip A5 e una RAM superiore a quella attualmente installata. Della funzione avevamo già parlato in quest’articolo ed è praticamente l’evoluzione del Voice Control inserito nella versione 3gS. La nuova funzione trasforma iPhone in un vero e proprio assistente personale e l’interpretazione vocale è così accurata che non ci sarà bisogno di parlare lentamente o con una cadenza robotica per far capire al dispositivo quello che diciamo. Gli utenti potranno parlare al loro iPhone proprio come se stessero parlando ad un’altra persona e il dispositivo farà del suo meglio per interpretare il discorso e fornire risultati precisi. Assistant sarà perfetto per inviare messaggi, email, creare appuntamenti sul calendario ma anche scegliere un brano da ascoltare o sapere dove si trovano gli amici in quel momento. Altra particolarità di Assistant è l’integrazione con Wolfram Alpha. Per chi non conoscesse Wolfram Alpha, è un sistema online conoscenza computazionale che promette di risolvere alcuni problemi proposti dall’utente, come ad esempio sapere quanti piedi ci sono in 12,75 metri.

Il nuovo iPhone sarà dotato anche della funzione Dettato, il riconoscimento vocale di Nuance di cui vi avevamo parlato in quest’articolo. In pratica l’utente tocca un’icona, parla e le sue parole diventano testo. Il tutto avviene in pochi secondi ed in maniera incredibilmente accurata. Questa funzione è stata pensata per essere semplice ed integrarsi perfettamente con l’app Messaggi di iOS 5.

Tornando all’hardware, senza voler arrivare a conclusioni affrettate, molto probabilmente l’estetica rimarrà invariata, identica a quelli di iPhone 4 anche se alcune cover già in commercio fanno pensare ad un cambiamento estetico che però potrebbe essere stato dettato da una semplice circolazione di voci che potrebbero anche non trovare una reale conferma.

In ogni caso, oltre al chip, alla RAM, alle funzioni Assistant e dettato di Nuance e alla fotocamera da 8 megapixel, per tutto il resto aspettiamo il 4 ottobre.

Ipotizzando che le novità siano “solo” queste, procederete all’acquisto del nuovo iPhone anche se esteticamente dovesse rimanere identico?

Via | 9To5Mac

 

Esteticamente nessuna novità. Solo aprendo il case del nuovo iPhone si potranno trovare gli aggiornamenti significativi della nuova versione. Questo…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, seguici su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter e su Instagram, pronti a sorprenderti con belle foto. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:
Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.