Accordo segreto tra Samsung ed Apple in Australia

Secondo il Wall Street Journal, Samsung avrebbe offerto un accordo segreto ad Apple per potersi assicurare il lancio del Galaxy Tab 10.1, ostacolato finora dalla società californiana. L’azienda sudcoreana avrebbe proposto una soluzione per poter rilasciare il proprio tablet in Australia entro la prossima settimana e pare che a Cupertino stiano prendendo tempo per pensarci su.

Come molti di voi sapranno, Apple sta cercando di vietare le vendite australiane del tablet made in Sud-Corea per problemi legati alla somiglianza coi propri prodotti e finora sembra riuscirci bene. Una delle oltre venti cause che vede contrapposte le due major della tecnologia vieta infatti la commercializzazione del tablet Samsung nel paese dei Canguri.

Tuttavia pare che Apple ci stia ripensando a seguito di una manovra effettuata dai legali di Samsung, tra cui David Catterns. La società Sud Coreana afferma di aver modificato l’interfaccia e il software. Si attendono dunque le decisioni di Cupertino ma soprattutto del giudice Annabelle Bennet che, entro una settimana, deciderà se abolire l’ingiunzione o rinviarla ad un altro procedimento (che non avrebbe luogo prima di Novembre).

Nel frattempo vi mostriamo alcune immagini pubblicate dal sito TUAW che mostrano le incredibili somiglianze tra i prodotti Apple e quelli Samsung. Voi che ne pensate?

Via | Macity

Secondo il Wall Street Journal, Samsung avrebbe offerto un accordo segreto ad Apple per potersi assicurare il lancio del Galaxy…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: