In Evidenza
Ultime Notizie

Evento Apple: cosa ci aspetta domani? Ripercorriamo e mettiamo insieme i rumor e le certezze delle ultime settimane | Approfondimento



Mancano poco più di 24 ore e ormai tutti i fan della mela morsicata non stanno più nella pelle per l’attesa di questo tanto discusso melafonino, riuscito a nascondersi più che bene dagli occhi indiscreti della popolazione web e degli amanti dei rumors. Se è vero che molte caratteristiche vengono date per certe, niente è stato ufficialmente confermato e riguardo agli stessi modelli, non è certo che verrà presentato un modello totalmente ridisegnato. Ripercorriamo i rumor e le certezze delle ultime settimane e cerchiamo di capire cosa può attenderci all’evento di domani.

Let’s Talk iPhone, già dal titolo sono nate infinite speculazioni. “Parliamo di iPhone” è la più accreditata, anche se qualcuno ha voluto accostargli il significato di “lasciamo parlare l’iPhone” in riferimento alla tecnologia Nuance che verrà quasi certamente implementata nel prossimo melafonino.

Anche sull’immagine dell’invito sono state fatte tante osservazioni: nessun dubbio su data, orario e luogo (4 Ottobre, ore 10, Auditorium Apple Campus) mentre ha lasciato molto discutere quella notifica sull’icona telefono. “Una chiamata persa” o “un nuovo telefono”, questo lo capiremo domani, intanto focalizziamo la nostra attenzione su ciò che realmente potremmo aspettarci.

Qualcuno crede ancora in un iPhone 5 ma, in mancanza di prove, la possibilità di un melafonino totalmente ridisegnato sembra essere davvero remota. In caso contrario, Apple sarebbe riuscita in maniera incredibile a tenere nascosto per mesi un modello del tutto nuovo.

Tornando al tanto discusso iPhone 4S, ecco le voci degli ultimi giorni:

  1. L’iPhone 4S (N94) appare su iTunes con lo stesso design dell’iPhone 4 CDMA. Questo rende praticamente certa la possibilità di una dual mode GSM/CDMA per il prossimo dispositivo.
  2. Il dispositivo con codice N94 è apparso anche nel sistema di inventario Apple con tre differenti configurazioni.
  3. Il dispositivo dovrebbe integrare il sistema Assistant
  4. Il codice N94 è apparso più volte in iOS SDK
  5. Il device con questo codice è stato testato da T-Mobile e presenta lo stesso design dell’iPhone 4

Riguardo ad un eventuale iPhone 5, completamente ridisegnato, ecco cosa si è detto negli ultimi mesi:

  1. Case più piccoli e sottili prodotti da diverse aziende vengono già pubblicizzati
  2. Case specifici per iPhone 5, già presenti negli inventari di AT&T, sono arrivati anche nei negozi ufficiali del carrier americano.
  3. Comparsa, temporanea, di due modelli all’interno del sito ufficiale del carrier Cinchinnati Bell, che serve lo stato dell’Ohio (USA)
  4. Appaiono diversi modelli di iPhone 5 anche negli inventari di Radio Shack

Le notizie che possano far pensare al lancio dell’iPhone 5 sono davvero scarse e inconsistenti, ma ripetiamo ancora una volta che, se Apple dovesse effettivamente presentare un nuono ridisegnato modello, sarebbe una grandissima sorpresa per milioni di fan e utenti Apple. Tuttavia, nonostante sia messa in discussione questa possibilità, ricordiamo che il prossimo melafonino avrà comunque delle importanti implementazioni tali da poterlo considerare un nuovo device e non un semplice update del primo.

Allora cosa ci si può aspettare?

iPhone 4S (N94):

  1. Stesso design dell’iPhone 4
  2. Assistente vocale (Let’s Talk iPhone, come detto, potrebbe riferirsi a questo)
  3. Processore A5 con migliore grafica
  4. Fotocamera da 8MP da Sony e/o Omnivision.
  5. Tecnologia Nuance per il riconoscimento vocale
  6. 1GB di RAM che è necessaria per l’Assistant
  7. 3 modelli da 16GB, 32GB e 64GB
  8. Modulo 4G integrato

iPhone 4 “low cost” (N90A):

  1. Stesso design dell’iPhone 4
  2. Modello da 8GB
  3. Minor prezzo
  4. Probabili pezzi di minor qualità (display, batteria, ecc) come per iPod Touch.

C’è chi pensa all’iPhone 4S come il modello economico, ma è davvero improbabile in quanto il codice N90A, che dovrebbe essere il vero melafonino low cost, è presente sia nel sistema di inventario Apple che nei sistemi Foxconn in Brasile.

Let’s Talk iPod

Anche gli iPod dovrebbero subire piccole migliorie e potremmo vedere anche delle dismissioni per alcuni modelli. Ecco cosa ci si può aspettare:

  1. iPod Touch Bianco: è stato trovato un nuovo codice nel sistema di inventario di Apple che farebbe pensare ad un semplice aggiornamento.
  2. Revisione dell’iPod Nano (N20A): si è parlato di fotocamera (improbabile) e di bluetooth, entrambe caratteristiche non confermate.
  3. Gli iPod Classic e Shuffle potrebbero essere presto dismessi.
  4. L’iPod Touch da 8 GB dovrebbe subire l‘abbassamento di prezzo in alcune nazioni.

Altre informazioni interessanti:

  1. Apple potrebbe lanciare almeno uno dei nuovi prodotti il 4 ottobre stesso. Alcune fonti riportate da 9to5Mac affermano che la società di cupertino avrebbe inviato delle scatole ai propri retail con il cartello “non aprire fino al 4 ottobre”.
  2. Si è parlato anche del possibile lancio dei melafonini alle 7 del 14 ottobre, tuttavia non è certo ancora se il nostro paese farà parte della prima fascia o vedrà la commercializzazione solo qualche settimana dopo.

Non ci resta che attendere queste 24 ore o poco più. Come sempre iSpazio vi offrirà il Live di tutto l’evento in diretta live blog a partire dalle 18.00. Vi aspettiamo numerosi, non mancate!

Via | 9to5Mac












Quick Apps - recensioni veloci delle ultime App per iPhone!
quickapp_hover
icon120_816149873
Parcheggiatore
quickapp_hover
icon120_663348889
myENIGMA
quickapp_hover
icon120_869633394
AutoScatto Foto
quickapp_hover
icon120_853089278
BudJet - Il tuo bilancio personale
quickapp_hover
icon120_842642357
Jobrapido Lavoro
quickapp_hover
icon120_842931346
MeglioSaperlo