iPhone 4S vs Samsung Galaxy S II: chi vince sotto il profilo tecnico?

Dopo aver comparato le ultime due generazioni di iPhone in un articolo, incominciamo a dare uno sguardo anche alla concorrenza, e più precisamente alla gamma Galaxy prodotta da Samsung. Scopriamo insieme le differenze delle caratteristiche tecniche tra iPhone 4S e Samsung Galaxy S II attraverso una tabella comparativa.

Il Samsung Galaxy S II, modello di punta di tutti gli smartphone Android, è il diretto rivale del nuovo iPhone 4S, quello con cui Samsung cerca di rosicare una fetta di mercato al più celebre dispositivo iOS. La società sud coreana è già pronta all’attacco, ed ha diffuso una mail contenente una tabella comparativa tra i due smartphone rivali.

Nella mail Samsung evidenzia che il proprio smartphone dispone di una connessione dati 4G, WiMax, HSPA+ 42 Mbps o HSPA+ 21 Mbps, contro la connessione 3G HSPA 14.4 Mbps dell’iPhone 4S. Se le reti attuali non sfruttano queste velocità, ci chiediamo a cosa possano servire le sopracitate caratteristiche.

Le altre caratteristiche che vanta Samsung sono il display Super AMOLED, lo schermo da 4.5 o 4.3 pollici, camera frontale da 2 Megapixel, un peso di 17 grammi inferiore e la batteria removibile. Di seguito trovate la tabella comparativa che evidenzia dettagliatamente le differenze tecniche dei due dispositivi.

Samsung sembra poter contare su un dispositivo di tutto rispetto per gareggiare con Apple. L’azienda sud coreana punta su caratteristiche tecniche di ultima generazione e sulla diffusione dello smartphone reperibile in ogni negozio di elettronica. Il Samsung Galaxy S II sarà disponibile dalla prossima settimana con  T-Mobile.

Via | AppleInsider

Dopo aver comparato le ultime due generazioni di iPhone in un articolo, incominciamo a dare uno sguardo anche alla concorrenza,…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: